Terremoto Sicilia: una forte scossa di magnitudo imprecisata fa tremare tutta l’isola

0
266

Una forte scossa di terremoto ha fatto tremare la terra siciliana in serata. Il sisma è stato registrato alle 21.27 nella zona di Ragusa.

Nuove ore di preoccupazioni sul territorio siciliano e per l’intero popolo italiano che ora si ritrova a dover far fronte ad una nuova minaccia che questa volta proviene dalle viscere della terra stessa.

Alcuni momenti molto intensi di scosse sono piombati sulla popolazione sicula e sono stati avvertiti su tutto il territorio siciliano, con la precisione nella zona delle province di Ragusa.

Seguono aggiornamenti live.

Una forte scossa fa tremare la terra siciliana: live gli aggiornamenti

terremoto
terremoto sicilia from websource

Una forte scossa è stata avvertita nella zona dell’isola della Sicilia nemmeno 30 minuti fa. La scossa registrata è di una magnitudo compresa fra il 4.9 ed il 54 ed è stata localizzata nella zona di Ragusa.

Il sisma di cui stiamo parlando, stando alle prime segnalazioni che si stanno diffondendo sui social e dal web è stato avvertito dalla maggior parte dell’isola soprattutto nella zona Avola, Siracusa.

Dall’account ufficiale Twitter dei vigili del fuoco si evince che dall’aggiornamento delle ore 21:50 è emerso che nelle sale operative i vigili hanno ricevuto solo chiamate per informazioni, al momento nessuna richiesta di soccorso né segnalazioni di danni.

Il dipartimento delle politiche sociali fa invece sapere di essere in aggiornamento tramite gli enti locali per comprendere cosa sta accadendo in questo preciso momento all’interno del territorio siciliano.

Secondo le prime stime la profondità della scossa dovrebbe aggirarsi intorno ad una stima che va dai 16 km di profondità fino ai 30km di profondità ipo-centrale. Seguiranno aggiornamenti ufficiali.

Secondo un ulteriore aggiornamento confermato dagli utenti online arrivano segnalazioni anche da fuori l’isola, difatti sembra che la scossa sia stata avvertita anche a Reggio Calabria.

Gli utenti della rete escludono che sia stato causato dai movimenti del vulcano Etna, sembra infatti che le persone che vivono nei paesini a valle del vulcano abbiano avvertito la scossa in modo più leggero.

Nell’aggiornamento ulteriore de i vigili del fuoco fanno sapere che per ora non ci sono richieste di soccorso ma che si stanno svolgendo solo regolari sopralluoghi sul territorio per verificare la sicurezza della popolazione.

Secondo le fonti ansa i vari sindaci della zona sicula stanno eseguendo dei sopralluoghi per effettuare delle verifiche nelle proprie città.C’è stata tanta paura – afferma il sindaco di Ragusa, Giuseppe Cassì – ma non ci risultano danni al momento, né feriti

Che poi aggiunge: “Io non mi sono accorto del terremoto perché ero in auto. Come adesso che siamo in giro per la città per fare dei sopralluoghi e delle verifiche assieme alla protezione civile comunale, ma sembra che non ci siano danni“.