lunedì, Aprile 12, 2021

Ultimi articoli

Alessia Marcuzzi non condurrà ‘le Iene’: l’annuncio social. Il motivo della scelta

Un annuncio inaspettato e che ha lasciato increduli non pochi spettatori, anche se il motivo è purtroppo molto serio. Cosa è successo. Visualizza questo post...

Grave lutto per un ex concorrente del GF VIP: il post di Ivana Mrázová

Con poche, semplici ma toccanti parole Ivana Mrázová ha commentato la perdita del padre: ecco cosa ha scritto l'ex concorrente del GF VIP.Con un...

Tommaso Zorzi ad Avanti un Altro: “Mi rincuora che peggio di Fra non avrei fatto”

La partecipazione di Tommaso Zorzi ad "Avanti un Altro" è attesa da molti suoi fan: ecco perché non lo abbiamo visto fino ad ora...

“LOL: Chi ride è fuori”, successo straordinario. Il segreto del vincitore del gioco

Fenomeno “LOL: Chi ride è fuori”: mentre da casa c’è chi si è sbellicato e chi meno, ha vinto Ciro dei The Jackal. Il...

Covid-19, bollettino di oggi 24 dicembre: report ufficiale Protezione Civile

Covid-19, il bollettino di oggi giovedì 24 dicembre 2020: gli ultimi dati ufficiali comunicati dalla Protezione Civile. Le notizie di oggi sulla pandemia

Covid-19, bollettino di oggi 24 dicembre: report ufficiale Protezione Civile
Covid-19, bollettino di oggi 24 dicembre: report ufficiale Protezione Civile

Come ogni giorno, torna anche oggi l’appuntamento quotidiano di InstaNews con i dati ufficiali riguardanti la pandemia di Coronavirus in Italia.

Controlliamo insieme, dunque, i dati rilasciati dalla Protezione Civile (ogni giorno verso  le 17.00) per quanto riguarda la situazione del Covid-19, in Italia, oggi giovedì 24 dicembre.

Ieri i morti in Italia sono stati 553

Per fare un raffronto completo, trovate tutti i dati di ieri, mercoledì 23 dicembre, in questo articolo.

Ecco l’elenco dettagliato e specifico con i nuovi contagi, morti, guariti. Ma anche il numero dei tamponi svolti. Di seguito la situazione dei casi di Coronavirus su scala nazionale.

Totale casi: 18.040 contagiati

Morti: 505 morti

Tamponi: 193.777 tamponi

Dimessi/Guariti: 22. 718 guariti

Ricoverati: 476 ricoveri

Terapie intensive: -35 in terapie intensive

Tasso di positività: 9,3% (+1,0%)

Covid-19, il bollettino di oggi regione per regione in Italia

A seguire, invece ecco ogni singolo dato riguardante tutti i contagi di Coronavirus regione per regione in Italia.

In questo elenco potete trovare la situazione con i dati sull’aumento di casi per ogni regione, come riportato dal bollettino ufficiale della Protezione Civile.

Da oggi in Italia, vigilia di Natale, in Italia scatta la zona rossa. Vietato muoversi anche all’interno del proprio Comune, fatti salvi i motivi di necessità, salute e lavoro. Sarà possibile, però, andare a far visita ad amici o parenti. Massimo due persone, solo una volta al giorno e soltanto in una casa privata. Coprifuoco per tutti alle ore 22.

Il calendario delle festività con le restrizioni Covid
Il calendario delle festività con le restrizioni Covid

Tutta Italia, con ogni probabilità, dopo il periodo delle feste natalizie tornerà a essere interamente gialla. Eppure, il presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha spiegato che se dovesse esserci un’impennata nei casi, non si esclude un ritorno alla zona rossa anche dopo le feste. Ecco perché è importante monitorare quotidianamente anche i casi nelle singole regioni

Ecco le cifre dei nuovi casi per ogni regione:

Lombardia: +2.656

Piemonte: +1.057

Campania: +1.156

Veneto: +3.837

Emilia Romagna: +1.692

Lazio: +1.519

Toscana: +563

Sicilia: +853

Liguria: +328

Puglia: +1.458

Marche: +563

Abruzzo: +223

Friuli Venezia Giulia: +831

Umbria: +192

P.A. Bolzano: +142

Sardegna: +331

P.A. Trento: +238

Calabria: +244

Valle d’Aosta: +35

Basilicata: +151

Molise: +115

Per fortuna il vaccino è dietro l’angolo Il giorno di inizio è fissato per il 27 dicembre, con il “V-Day”. Si partirà in Italia e in Europa. Attesa per l’inizio di quello che dovrebbe essere l’inizio della fne (si spera) dell’epidemia. Il giorno 27 saranno vaccinate le prime 9mila persone: tra queste, diverse persone che hanno caratterizzato il periodo più difficile di questa pandemia.

Cosa fare per andare alla messa di Natale nonostante la zona rossa

messa
Cosa fare per andare alla messa di Natale nonostante la zona rossa

Nei giorni di Natale, in particolare oggi 24 dicembre e domani 25, sarà possibile andare a messa. Servirà, però, l’autocertificazione. Gli orari delle funzioni saranno modificati in base al coprifuoco: naturalmente, non ci sarà la messa di mezzanotte. Di solito queste saranno anticipate tra le 19 e le 20.30 per consentire il rientro dei fedeli in tempo.

Si tenga presente, che nei giorni 24, 25, 26, 27, 31 dicembre 2020 e 1, 2, 3, 5, 6 gennaio 2021 si applicano le regole previste per le  “zone rosse”, come da art. 3 del DPCM dello scorso 3 dicembre. Nei giorni 28, 29, 30 dicembre 2020 e il 4 gennaio 2021 si seguiranno, invece, le misure previste per le zone arancioni.

 

 

 

Latest Posts

Alessia Marcuzzi non condurrà ‘le Iene’: l’annuncio social. Il motivo della scelta

Un annuncio inaspettato e che ha lasciato increduli non pochi spettatori, anche se il motivo è purtroppo molto serio. Cosa è successo. Visualizza questo post...

Grave lutto per un ex concorrente del GF VIP: il post di Ivana Mrázová

Con poche, semplici ma toccanti parole Ivana Mrázová ha commentato la perdita del padre: ecco cosa ha scritto l'ex concorrente del GF VIP.Con un...

Tommaso Zorzi ad Avanti un Altro: “Mi rincuora che peggio di Fra non avrei fatto”

La partecipazione di Tommaso Zorzi ad "Avanti un Altro" è attesa da molti suoi fan: ecco perché non lo abbiamo visto fino ad ora...

“LOL: Chi ride è fuori”, successo straordinario. Il segreto del vincitore del gioco

Fenomeno “LOL: Chi ride è fuori”: mentre da casa c’è chi si è sbellicato e chi meno, ha vinto Ciro dei The Jackal. Il...

Da non perdere

Ascolti tv Auditel domenica pomeriggio: Mara Venier “schianta” Barbara d’Urso

Ascolti tv Auditel 11 aprile 2021 della domenica pomeriggio. Vince ancora una volta Mara Venier con "Domenica In", battuta Barbara d'UrsoLa sfida degli ascolti...

Vaccini, finalmente il Johnson & Johnson: la data della prima somministrazione

Vaccini: è la settimana di Johnson & Johnson. Prime somministrazioni dal 19 aprile. Sarà il primo siero monodose per la lotta al CovidOggi, lunedì...

Ascolti tv Auditel domenica 11 aprile: vince “Avanti un altro”, ma per un soffio

Ascolti Tv Auditel domenica 11 aprile 2021. Avanti un Altro al 17.6% share e fa un risultato migliore de La Compagnia del Cigno, fermo...

Miguel Bosé shock: “Sono un negazionista Covid convinto e me ne vanto”

Miguel Bosé si vanta in tv di essere un "No Vax" e un negazionista: “Sono un negazionista Covid, e lo dico a testa alta”Miguel...

Arisa e il fidanzato Andrea di Carlo sono tornati insieme: l’indizio

Arisa e Andrea Di Carlo sono tornati insieme. Dopo alcune foto uscite sul settimanale Chi che ritraevano la coppia, è arrivata la confermaArisa e...