lunedì, Aprile 12, 2021

Ultimi articoli

Alessia Marcuzzi non condurrà ‘le Iene’: l’annuncio social. Il motivo della scelta

Un annuncio inaspettato e che ha lasciato increduli non pochi spettatori, anche se il motivo è purtroppo molto serio. Cosa è successo. Visualizza questo post...

Grave lutto per un ex concorrente del GF VIP: il post di Ivana Mrázová

Con poche, semplici ma toccanti parole Ivana Mrázová ha commentato la perdita del padre: ecco cosa ha scritto l'ex concorrente del GF VIP.Con un...

Tommaso Zorzi ad Avanti un Altro: “Mi rincuora che peggio di Fra non avrei fatto”

La partecipazione di Tommaso Zorzi ad "Avanti un Altro" è attesa da molti suoi fan: ecco perché non lo abbiamo visto fino ad ora...

“LOL: Chi ride è fuori”, successo straordinario. Il segreto del vincitore del gioco

Fenomeno “LOL: Chi ride è fuori”: mentre da casa c’è chi si è sbellicato e chi meno, ha vinto Ciro dei The Jackal. Il...

Sangue dal naso, può essere il segnale di un serio problema di salute: cosa devi sapere

Il sangue dal naso (epistassi) spesso è considerato un disturbo di poco conto: in realtà può essere l’indizio di un serio problema di salute

Sangue dal naso, può essere il segnale di un serio disturbo: le cose da sapere
Sangue dal naso, può essere il segnale di un serio disturbo: le cose da sapere (websource)

Il sangue dal naso (epistassi) è un fenomeno frequente, che spesso viene sottovalutato: se non nemmeno considerato. Invece può essere un segnale molto importante di un serio problema di salute. Iniziamo col distinguere l’epistassi dei bambini da quella degli adulti. Nei più piccoli il fenomeno, seppur meno consueto, capita per fragilità dei capillari del naso dei piccoli. Questi, purtroppo, hanno spesso il vizio di mettere le dita nel naso, provocando le rotture dei fragili capillari. Altre volte il sangue dal naso esce per un piccolo urto, magari durante i giochi niente di grave, ma se il problema di ripete spesso è opportuno rivolgersi al medico.

Negli adulti, invece, l’epistassi può essere un indizio di un problema serio. Premesso che quando esce il sangue dal naso non serve né il ghiaccio né mettere nel naso garze o ovatta. Quello che c’è da fare è stare fermi, con la testa indietro. Attendere che l’emorragia si arresti. Si può provare a stringere la punta del naso per fermare l’emorragia, ma non è indispensabile. Piuttosto, bisogna capire le cause. Se la perdita di sangue dal naso si arresta dopo pochi secondi o minuti non è il caso di preoccuparsi. Ma il problema può essere il segnale di un disturbo serio: la pressione alta, ad esempio, ma anche il diabete.

Epistassi, perché e cosa succede

Più spesso l’epistassi negli adulti è un segnale molto chiaro di pressione alta: escludendo, chiaramente, dita nel naso e altri fattori “esterni”, se il sangue esce lì dove ci sono i capillari più sottili e fragili (anche nella zona anale interna) questi si possono rompere a causa dell’ipertensione. Attenzione, perché se la pressione alta (in genere la minima) porta una fragilità capillare significa che i valori sono alti e vanno subito tenuti d’occhio. Rivolgersi a un medico. Altre cause possono essere legate al diabete, ma è più raro.

Invece, il sangue dal naso può derivare da altre malattie, alcune di natura emorragica o con difficoltà nella coagulazione del sangue. In questo caso il problema può derivare da alcune terapie (spesso per patologie cardiache oppure post operatorie) che rallentano la coagulazione del sangue. Anche in questo caso è opportuno rivolgersi al medico. Altri indizi, ma più rari, possono essere malattie al fegato o arteriosclerosi.

Le cause più comuni della perdita di sangue dal naso

  • malattie emorragiche
  • ipertensione e arteriosclerosi
  • malattie al fegato
  • terapie con anticoagulanti o antiaggreganti
  • diabete

Latest Posts

Alessia Marcuzzi non condurrà ‘le Iene’: l’annuncio social. Il motivo della scelta

Un annuncio inaspettato e che ha lasciato increduli non pochi spettatori, anche se il motivo è purtroppo molto serio. Cosa è successo. Visualizza questo post...

Grave lutto per un ex concorrente del GF VIP: il post di Ivana Mrázová

Con poche, semplici ma toccanti parole Ivana Mrázová ha commentato la perdita del padre: ecco cosa ha scritto l'ex concorrente del GF VIP.Con un...

Tommaso Zorzi ad Avanti un Altro: “Mi rincuora che peggio di Fra non avrei fatto”

La partecipazione di Tommaso Zorzi ad "Avanti un Altro" è attesa da molti suoi fan: ecco perché non lo abbiamo visto fino ad ora...

“LOL: Chi ride è fuori”, successo straordinario. Il segreto del vincitore del gioco

Fenomeno “LOL: Chi ride è fuori”: mentre da casa c’è chi si è sbellicato e chi meno, ha vinto Ciro dei The Jackal. Il...

Da non perdere

Ascolti tv Auditel domenica pomeriggio: Mara Venier “schianta” Barbara d’Urso

Ascolti tv Auditel 11 aprile 2021 della domenica pomeriggio. Vince ancora una volta Mara Venier con "Domenica In", battuta Barbara d'UrsoLa sfida degli ascolti...

Vaccini, finalmente il Johnson & Johnson: la data della prima somministrazione

Vaccini: è la settimana di Johnson & Johnson. Prime somministrazioni dal 19 aprile. Sarà il primo siero monodose per la lotta al CovidOggi, lunedì...

Ascolti tv Auditel domenica 11 aprile: vince “Avanti un altro”, ma per un soffio

Ascolti Tv Auditel domenica 11 aprile 2021. Avanti un Altro al 17.6% share e fa un risultato migliore de La Compagnia del Cigno, fermo...

Miguel Bosé shock: “Sono un negazionista Covid convinto e me ne vanto”

Miguel Bosé si vanta in tv di essere un "No Vax" e un negazionista: “Sono un negazionista Covid, e lo dico a testa alta”Miguel...

Arisa e il fidanzato Andrea di Carlo sono tornati insieme: l’indizio

Arisa e Andrea Di Carlo sono tornati insieme. Dopo alcune foto uscite sul settimanale Chi che ritraevano la coppia, è arrivata la confermaArisa e...