Il Barcellona scarica Messi: “Guadagni troppo, vattene”. La reazione dei tifosi

0
209

Barcellona, il candidato Rousaud scarica il super campione Messi, in scadenza di contratto il 30 giugno: “Il suo stipendio è insostenibile”

Il Barcellona scarica Messi: "Guadagni troppo, vattene". La reazione dei tifosi
Il Barcellona scarica Messi: “Guadagni troppo, vattene”. La reazione dei tifosi

Il super campione Leo Messi lascerà il Barcellona a fine stagione. La lunga storia d’amore tra l’argentino e il club catalano finirà senza troppi rimpianti. L’attaccante sembra sia stato – di fatto – scaricato dal suo club, anche a causa del suo enorme stipendio.

Il calciatore, che ha vissuto tutta la sua carriera nel Barcellona, guadagna quasi 50 milioni di euro netti a stagione. E’ il calciatore più pagato al mondo, ma ora anche la sua società non riesce più a tollerare un simile ingaggio. Anche se si tratta del calciatore più forte al mondo (o comunque tra i più forti) a tutto c’è un limite.

Messi “cacciato” dal Barcellona: stipendio troppo alto

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Leo Messi (@leomessi)

Lo afferma il candidato presidente del club blaugrana, Rousaud: “Lo guarderò negli occhi e gli dirò che il suo stipendio è troppo alto. Insostenibile”, ha spiegato il candidato alla presidenza del Barca. In questo club, infatti, il capo del club viene eletto attraverso le elezioni. A votare sono tutti i soci azionisti della società.

Il contratto di Messi è in scadenza a giugno 2021, e molto probabilmente il campione si libererà a parametro zero. Sarà libero di scegliersi la sua nuova squadra, ma dovrà regolarsi con il suo lauto ingaggio. Cifre che metterebbero in crisi anche le società più ricche del pianeta, in primis lo stesso Barcellona. Di fatto, il campione è stato liquidato dal suo club: gli dirà addio senza troppi rimpianti.