Sms, nuova truffa sui telefoni italiani. Occhio a questo messaggio!

0
214

La piaga degli sms truffa continua a tenere banco. Fate attenzione a non aprire questo messaggio se arriva sui vostri telefoni

Sms su Iphone
web source

Con il passare degli anni la tecnologia è diventata sempre più una necessità nelle nostre vite. Oggi con gli smartphone più moderni e tutte le applicazioni disponibili è possibile svolgere la maggior parte dei lavori o sopperire ad ogni urgenza in pochi minuti e comodamente da casa nostra.

Spesso però bisogna prestare attenzione agli sms truffa e alla sicurezza dei nostri dati. Gli hacker, infatti, approfittando della situazione, sono sempre in agguato per provare ad inserirsi nei nostri telefoni e rubare password, fotografie o documenti privati. Per farlo utilizzano dei link inviati tramite messaggio che confondono gli utenti.

Questo perchè per registrarsi ad alcuni servizi o scaricare delle applicazioni è sempre necessario inserire un codice che ci viene fornito proprio tramite sms o email. All’interno solitamente troviamo un link su cui cliccare e inserire le nostre password, ma a volte questi link sono fasulli e rimandano appunto ad una pagina dove digitando i nostri dati questi verranno “rubati” ed utilizzati in maniera illegale.

In queste ore, secondo molte segnalazioni degli utenti tramite i social, sta girando un messaggio decisamente strano. A riscontrare questo problema sono stati moltissimi utenti di Poste Mobile, il gestore telefonico creato ad hoc da Poste Italiane.

LEGGI ANCHE: WhatsApp, attenti al messaggio-virus che vi cancella tutto

Poste Mobile, l’sms truffa che sta girando in queste ore

Notifica messaggio
web source

Cosa sta succedendo esattamente a migliaia di clienti di Poste Mobile? Sui loro telefoni stanno ricevendo un sms truffa che li informa che, a causa di un problema tecnico, è necessario confermare di nuovo la propria identità cliccando su un link ed inserendo di nuovo le proprie credenziali.

Ovviamente si tratta di una trappola a tutti gli effetti che serve proprio a rubare le vostre password per poi entrare con le vostre credenziali nei vostri servizi relativi a Poste Italiane. Potreste ad esempio avere un conto online o una postepay collegata all’account e i truffatori sarebbero in grado di utilizzarli a piacimento.

Vi invitiamo quindi ad ignorare il messaggio e a non cliccare sul link. In caso di ulteriori dubbi contattate direttamente il centro assistenza di Poste Mobile per chiedere dei chiarimenti e delle delucidazioni in merito.