Rosato (Italia Viva) tuona contro il Governo: “E’ il Presidente Conte a staccare la spina, non noi”

0
209

Ettore Rosato fa una accusa shock nei confronti del Presidente del Consiglio Giuseppe Conte. Trema il Governo pronto alla crisi?

Il politico di Italia Viva non le ha assolutamente trattenute le parole nei confronti del Presidente del Consiglio dei Ministri Giuseppe Conte tuonando nettamente contro di lui e quanto da lui deciso.

Che sia davvero finita per il Governo Conte bis? Che sia davvero possibile aprire una crisi di Governo in piena diffusione dei vaccini contro il coronavirus, una fase così critica della storia della Repubblica Italiana?

Ettore Rosato si è completamente scagliato contro di lui, le accuse shock hanno subito fatto il giro di tutta l’opinione pubblica.

Il politico d’IV, Ettore Rosato tuona contro Giuseppe Conte: “Ci vedremo in Parlamento”

Ettore Rosato
Ettore Rosato from Instagram Official Profile

Il politico di spicco di Italia Viva non si è trattenuto ed ha subito dato voce alle proprie accuse: “E’ il Presidente del Consiglio dei Ministri che stacca la spina del Governo, non noi“.

In aggiunta alle sue dichiarazioni ha anche spiegato i motivi delle sue accuse: “Perché è lui a continuare nel suo atteggiamento di non farsi carico dei problemi, ma anzi, mettendoli sotto il tappeto”. Rosato accusa quindi Conte di non affrontare i problemi, bensì nasconderli.

“Non si può andare avanti così – tuona il politico dell’ala renziana – ci ha detto che ci vedremo in aula sfidandoci? Va bene. Ci vedremo in Parlamento e utilizzeremo la dialettica e i nostri numeri per vedere chi ha ragione rispetto ai ritardi di questo Governo (il Conte bis)”.

Il Presidente del Consiglio dei Ministri, che non è nuovo agli annunci sui social, ha poi anche espresso in questo periodo il proprio punto di vista sui social tramite un comunicato subito commentato dallo stesso Ettore Rosato.

Il politico dell’ala renziana ha infatti subito tuonato: “Ma che offerta avrebbe fatto Conte? Noi vogliamo risposte alle nostre richieste, non ci interessano offerte di posti o di chissà quale tavolo di mediazione”.

La posizione di Ettore Rosato e di Italia Viva nei confronti della crisi di Governo e delle elezioni anticipate andava però necessariamente chiarita, ed infatti il politico ha dichiarato: “Se c’è qualcuno che pensa che i problemi del Paese si risolvano con le elezioni anticipate, si faccia avanti, ma ho l’impressione che le forze politiche sappiano benissimo che non è questa la strada”.

Insomma, l’aria di sfida la si sente in modo importante e la tensione fra le ali del Governo si taglia con un coltello. Cosa ne sarà del Governo Conte Bis? Ci sarà un Conte Ter o si andrà a nuove elezioni?