Allerta meteo, la neve minaccia l’Italia: ecco le zone interessate

0
223

Allerta meteo: ancora emergenza neve in Italia anche nelle prossime ore. Diverse aree della nostra penisola saranno colpite: ecco quali

L’allerta meteo interesserà l’Italia anche nelle prossime ore. E’ previsto infatti l’arrivo di molta neve su diverse aree della nostra penisola. Le perturbazioni provenienti dalla Spagna e che hanno costretto il governo a dichiarare l’allerta nazionale, si stanno spostando verso il nostro paese.

Avremo molta neve anche in pianura e le temperature sembrano essere destinate ad abbassarsi notevolmente in più di un’area. Facciamo dunque il punto della situazione e vediamo quali zone saranno più colpite da questa nuova allerta meteo.

Neve italia
web source

Allerta meteo in Italia, quali saranno le zone più colpite

Nella zona centro-occidentale dell’Europa è in corso un forte abbassamento delle temperature che ha portato, ad esempio, molta neve su Madrid e su diverse aree della Spagna. Queste perturbazioni si stanno spostando verso l’Italia e, a causa delle temperature molto basse, provocheranno molte nevicate, anche a bassa quota.

Neve Madrid
Photo: Cremel/AFP/Getty Images

Già nelle ultime settimane abbiamo visto un’emergenza simile. Sulle Alpi si riscontra già un accumulo di un metro di neve anche a mille metri di quota, soprattutto sulle Dolomiti e sulle Alpi Centrali. Ad Asiago, in provincia di Vicenza, l’accumulo è di circa 170 centimetri soltanto nell’ultima settimana.

Sugli Appennini si sfiorano o addirittura si superano i due metri in località come Sestola (provincia di Modena) e Abetone (provincia di Pistoia). Tutto ciò sta causando forti disagi sulle reti stradali ma anche diverse interruzioni della linea elettrica. E nei prossimi giorni bisognerà fare molta attenzione anche al fenomeno delle valanghe, soprattutto se si considera che, con la zona gialla, potrebbe esserci più gente in giro per le strade.

Neve a Sestola
web source

Già ieri sera abbiamo riscontrato un notevole abbassamento delle temperature a causa dell’aria gelida proveniente dall’Europa Orientale. Oggi l’Italia si è risvegliata con altra neve e temperature più rigide, anche a quote basse. E’ l’esempio di Marche, Umbria e Toscana, dove vedremo neve anche in pianura nel corso delle nevicate più intense. Al Sud e sui rilievi di Lazio, Abruzzo e Molise, avremo invece neve solo ad alta quota.

In particolare Toscana, Marche e Umbria saranno particolarmente soggette a forti nevicate nella giornata di oggi. E’ per questo che si consiglia, nonostante la zona gialla per tutta la settimana, di limitare il più possibile gli spostamenti. Almeno nel corso delle nevicate più intense.

Allerta meteo Italia
Photo Getty Images