Covid-19, bollettino 13 gennaio 2021: Speranza conferma che l’Italia è attrezzata

0
128

Il bollettino del Ministero della Salute e della Protezione Civile anche oggi certifica tutti i casi di contagio da Covid in Italia

Come ogni giorno, puntuale arriva l’appuntamento di InstaNews con i dati ufficiali della pandemia di Coronavirus in Italia.

Attorno alle 17 la Protezione Civile rilascia i dati del bollettino legato ai numeri dei casi Covid-19. Ieri sono stati registrati 448 morti ma per il bollettino completo del 12 gennaio 2021 potete consultare qui.

Tutti i dati del contagio di oggi, 13 gennaio 2021

Totale casi:  15.774 contagiati

Morti: 507

Tamponi: 175.429

Dimessi/Guariti: 20.532 guariti

Ricoverati: -187

Terapie intensive: -57

Tasso di positività: 9,0% (-1,1%)

Vaccinati totali: 800.730

Questi i dati specifici e i dati di ogni singola regione, con una fotografia complessiva e poi nel dettaglio quella dei singoli territori. Analizziamo l’aumento dei contagi rispetto al giorno precedente.

Campania: 1.098

Emilia Romagna: +1.778

Lazio: +1.612

Toscana: +507

Sicilia: +1.969

Puglia: +1.082

Liguria: +395

Friuli Venezia Giulia: +546

Marche: +480

Abruzzo: +314

Sardegna: +233

P.A. Bolzano: 269

Umbria: +307

Calabria: +283

P.A. Trento: +175

Basilicata: +72

Valle d’Aosta: +19

Molise: +97

Della campagna vaccinale ha parlato oggi in aula al Senato il ministro della Salute, Roberto Speranza: “Siamo un Paese attrezzato e organizzato per poter vincere questa sfida. Non esistono scorte accumulate e dimenticate in qualche magazzino. E non ci sono produttori di vaccino in qualsiasi parte del mondo che dispongono di fiale, regolarmente autorizzate, alle quali nessuno si rivolga rivolge per acquistarle”.