Mandzukic vicino al Milan. Un suo ex compagno: “Non si smentisce mai”

0
161

Mario Mandzukic è pronto a tornare in Italia col Milan vicinissimo al suo ingaggio. Ecco come ha passato gli ultimi mesi in Qatar

Mandzukic
web source

Giorni caldi per il mercato del Milan. La società rossonera ha intenzione di rinforzarsi durante la sessione invernale visto che, forse inaspettatamente, si trova in prima posizione in campionato e l’idea di lottare seriamente per lo scudetto si è ormai insinuata sia nella squadra che nella dirigenza.

Il problema più grande è quello di trovare un giusto rimpiazzo per Ibrahimovic: lo svedese è tornato in campo nel match di Coppa Italia contro il Torino ma in questa stagione, sia per covid che per infortuni vari, è stato spesso assente. Senza Ibra, ovviamente, la squadra perde un pezzo cardine e gli altri attaccanti a disposizione di Pioli hanno caratteristiche molto differenti.

Ecco perchè i rossoneri sono vicinissimi a riportare in Italia Mario Mandzukic: il bomber croato è stato protagonista con la Juventus di Allegri ma negli ultimi mesi ha trascorso un “esilio dorato” in Qatar. Nel dicembre 2019 infatti, dopo essere finito ai margini della rosa bianconera, si è trasferito all’Al-Duhail firmando un contratto da 7.5 milioni di euro a stagione.

Le parole del suo ex compagno Benatia

L’avventura in terra qatariota però non è stata sicuramente una di quelle da ricordare per Mandzukic. Le statistiche parlando di sole 7 presenze all’interno delle quali il croato ha realizzato soltanto un gol.

A descrivere meglio il carattere particolare dell’attaccante ci ha pensato Mehdi Benatia, suo ex compagno alla Juventus ed anche lui calciatore del Al-Duhail.

“Mario è sempre uguale, non si smentisce. – ha raccontato a Tuttosport – È un orso, ma buono, che difende la sua vita privata a tal punto che ai compagni, quando qualcuno gli ha chiesto che cosa facesse dopo gli allenamenti, ha risposto che non erano fatti loro”

Milan, oltre Mandzukic in arrivo anche Meitè

Meitè
web source

Mandzukic al momento è svincolato dopo aver rescisso il contratto con il team qatariota la scorsa estate. Il Milan sta pensando di ingaggiarlo offrendo un accordo di 6 mesi e le parti sembrano molto vicine. Tanto vicine che calciomercato.it da per probabili le visite mediche e la firma del contratto già nelle prossime 48 ore. Una corsa contro il tempo che potrebbe portare Mario Mandzukic a disposizione di mister Pioli gia per il match contro il Cagliari.

I rossoneri, oltre all’attaccante di scorta, si stanno muovendo per rinforzare anche il centrocampo viste le tante assenze che hanno costretto Pioli a schierare Calabria come mediano. E’ in arrivo in prestito dal Torino Soualiho Meitè: il centrocampista ventiseienne svolgerà le visite mediche nelle prossime ore. A principio sarà considerato il sostituto naturale di Kessie, ma non è escluso che i due possano formare la linea mediana per buona parte della stagione.