La Serie A tutta su DAZN e una partita in chiaro: la decisione della Lega

Clamorosa svolta nella vicenda dei diritti tv per il campionato di Serie A: Dazn ha superato Sky e giovedì potrebbe spuntarla

Diletta Leotta
web source

Sono giorni importantissimi per il futuro delle trasmissioni del campionato di Serie A in televisione. Proprio in queste ore, infatti, i presidenti delle società dovranno prendere la decisione finale su chi otterrà i diritti tv delle partite della massima serie.

Al momento, e così sarà fino a giugno 2021, Sky detiene l’esclusiva di 7 partite a settimana mentre DAZN trasmette le restanti 3. Ora, con il contratto in scadenza, bisognerà assegnare i match per il prossimo triennio 2021-2024 e, da quanto riportato da alcuni quotidiani sportivi, la situazione potrebbe addirittura ribaltarsi.

Questo perchè DAZN ha presentato un’offerta complessiva di 840 milioni di euro così suddivisa: 740 per 7 partite a giornata su ogni piattaforma e 100 per le restanti 3 solo in streaming. In poche parole, tutto il campionato sarebbe trasmesso dalla piattaforma via internet, mentre a Sky resterebbero 3 match ogni weekend da trasmettere via satellite.

Serie A tutta su DAZN, i motivi della scelta

Sky e Dazn
web source

L’offerta, oltre che a livello economico, sembra aver convinto la maggior parte dei presidenti. Al momento Agnelli, Lotito ma anche Napoli, Inter, Milan, Atalanta, Torino, Hellas Verona e Udinese sono a favore di questa decisione. E in queste ore stanno cercando di convincere altre squadre per poter deliberare la scelta già giovedì nella prossima assemblea di Lega.

I presidenti in questione ritengono che il presente ed il futuro sia lo streaming, visto che ormai moltissimi italiani sono abituati ad abbonarsi a piattaforme come ad esempio Netflix ed Amazon Prime. Dazn inoltre si appoggerebbe alla fibra di Tim per garantire un miglior servizio nel prossimo triennio.

Per quanto riguarda le restanti 3 partite che saranno in “coabitazione” con Sky, sta prendendo forma l’ipotesi di trasmettere un match a settimana in chiaro su TV8 o Cielo. Ad ogni modo, per coloro che tifano squadre impegnate in Europa, ci sarà bisogno del doppio abbonamento in quanto la tv satellitare ha già acquisito i diritti per Champions, Europa League e la nuova Conference League.