Manuela Arcuri: “Menage a trois con Berlusconi? Falso. Mai detto”

In un’intervista al canale Nove che andrà in onda stasera, venerdì 12 febbraio, la bella Manuela Arcuri chiarisce sulla sua presunta “storia” con Berlusconi

Manuela Arcuri: "Mai detto di aver fatto una "cosa a tre" con Berlusconi"
Manuela Arcuri: “Mai detto di aver fatto una “cosa a tre” con Berlusconi” (websource)

Negli anni scorsi si è parlato spesso di un coinvolgimento di Manuela Arcuri nelle vicende che riguardavano gli incontri amorosi dell’ex presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi. Questa sera, venerdì 12 febbraio, la showgirl parlerà anche di questo tema nel programma “La Confessione”, in onda sul canale Nove e condotta dal giornalista Peter Gomez.

La Arcuri smentirà alcune ricostruzioni, che nel 2009 la tirarono in ballo nella vicenda di Berlusconi e i suoi incontri nel famoso caso delle “Olgettine”. In realtà, fu lei stessa a parlare di quella storia, ma la donna ha voluto precisare che non ha mai accennato a un “menage a trois” con l’influente uomo politico.

Manuela Arcuri: “Mai chiesto favori a Berlusconi”

Oggi Manuela Arcuri vive con il suo compagno, l’imprenditore Giovanni Di Francesco, che opera nel settore dell’edilizia. Da lui ha avuto un figlio nel 2014, Mattia. Nel corso dell’intervista con Gomez, la bella showgirl, ultimamente fuori dalle scene, ha smentito le parole dette e intercettate dall’imprenditore Gianpiero Tarantini (detto Gianpi), risalenti al 2009 e diffuse nel 2011.

Tarantini è stato condannato a 2 anni e 10 mesi di carcere dalla Corte di Appello di Bari perché ritenuto responsabile di aver portato nelle case di Silvio Berlusconi delle escort. La Arcuri ha chiarito: “Questo Gianpi mi aveva invitato a qualche cena, e ci sono andata un paio di volte. Ero in compagnia di un’amica”. E poi la smentita: “Non ho mai detto a Gianpi, e nemmeno a Berlusconi, se potevano far lavorare mio fratello. E quindi non ho chiesto nulla in cambio”, ha spiegato nell’intervista a Gomez.