Rustler in uscita su Steam: la parodia di GTA ambientata nel medioevo (VIDEO)

Rustler ha tutto per raggiungere il successo in breve tempo. Si tratta di un videogame ispirato alle prime versioni di GTA

Rustler
web source

I più giovani tra i lettori di questo articolo potrebbero non ricordarlo, o addirittura non saperlo proprio. Ma c’era un tempo in cui GTA aveva una grafica ed una giocabilità ben diversa da quella attuale: personaggi microscopici, telecamera dall’alto e si partiva in giro per la città a fare danni.

Rustler, il nuovo gioco sviluppato da Jutsu Games ed in uscita oggi su Steam, si ripropone di ricreare quel tipo di atmosfera prendendo spunto dai primi videogame della serie GTA che sono probabilmente tra i più amati dal pubblico più adulto. Il titolo già spiega tutto: il nome completo del gioco, infatti, è Rustler (Grand Theft Horse).

Rustler, un GTA medievale dal divertimento assicurato

Una scena della versione Alpha del gioco
web source

Perchè la parola “auto” è stata sostituita da “horse”? Semplicemente perchè l’avventura sarà incentrata nel medioevo, dove appunto i mezzi di locomozione più usati erano proprio i cavalli. Nella versione anticipata del gioco è già evidente come l’elemento sarcastico è presente in tantissime occasioni.

Il personaggio principale, di nome Guy, è un delinquente da quattro soldi con problemi di alcool e gioco. La storia non è nulla di molto approfondito o spettacolare, ma la parodia è ben realizzata ed in più di un’occasione vi riporterà alla mente elementi divertenti di altri giochi di successo. Il gameplay, come potete vedere da questa videorecensione del sito Everyeye.it, non è nulla di complicato, essendo basato su un sistema punta e clicca.

Tra combattimenti, furti e corse di cavalli le vostre ore davanti allo schermo passeranno in serenità. Certo, non aspettatevi un titolo da tripla A, ma Rustler potrebbe tranquillamente diventare un gioco molto popolare e chissà, magari invogliare gli sviluppatori ad aggiungere nuovi elementi. Del resto anche il primo GTA è nato così.