Speravo de morì prima, parla il ‘finto’ Cassano: “L’ho estremizzato”

Speravo de morì prima, nelle nuove puntate della fiction sulla vita di Totti spunta anche Cassano. Parla Gabriel Montesi che l’ha interpretato

(Instagram)

Un grande successo, forse anche al di là delle attese che riponeva la produzione in questo prodotto. Invece ‘Speravo de morì prima’, la fiction sulla vita sportiva e l’addio alla Roma di Francesco Totti trasmessa da Sky Atlantic è piaciuta moltissimo al pubblico. nei primi due episodi una settimana fa circa  500mila spettatori medi che sono saliti a 1,1 milioni con le repliche dei giorni successivi. E sono stati anche moltissimi i commenti via social e gli apprezzamenti sia per la storia che è molto fedele alla realtà

Così cresce l’attesa per le nuove puntate, questa sera in prima tv assoluta dalle 21.15 (e in replica nei prossimi giorni). Al centro della terza puntata, che aprirà la serata, la storia dell0amicizia forte ma contrastata tra il capitano giallorosso e Antonio Cassano che fa da contraltare con la storia d’amore con Ilary Blasi. E spunteranno anche Alessandro Del Piero e Andrea Pirlo nei panni di loro stessi. Sarà con loro che Totti discuterà del suo futuro in campo o meno.

(Twitter)

‘Speravo de morì prima’, così Gabriel Montesi è diventato Antonio Cassano per fiction

Quella di Cassano, interpretato da Gabriel Montesi, sarà figura centrale. Quando Totti dovrà sottoporsi a durissimi allenamenti e ad una dieta ferrea per rientrare nel peso, ricorderà con piacere le ‘cassanate’ e il periodo passato con lui. In particolare la terza puntata si aprirà con il protagonista che legge una commovente lettera d’addio al calcio.E confesserà a Ilary di non averla scritta lui, ma l’amico Cassano.

Gabriel Montesi, intervistato da Today.it, ha spiegato come ha inteso interpretato un personaggio così particolare ed estroso. Non hanno lo stesso accento, ché lui è romano di Genzano e l’altro barese, e nemmeno la stessa formazione. Così ha cercato di lavorare sulle lor differenze: “Per trovare qualcosa di concreto che unisse il Cassano pubblico alla sfera privata ho estremizzato il personaggio per poterlo poi portare a me”.

Il cast completo di ‘Speravo de morì prima’ è questo: Pietro Castellitto è Francesco Totti, Greta Scarano è Ilary Blasi, Gian Marco Tognazzi è Luciano Spalletti. E ancora, Monica Guerritore è la madre di Totti, Fiorella mentre Giorgio Colangeli è Enzo, il padre di Totti. Gabriel Montesi e Marco Rossetti interpretano rispettivamente Antonio Cassano e Daniele De Rossi, Massimo De Santis è Vito Scala, Primo Reggiani è Giancarlo Pantano (amico storico del capitano) e Alessandro Bardani è Angelo Marrozzini, suo cugino.