giovedì, Giugno 24, 2021

Ultimi articoli

Diletta Leotta e Can Yaman in Turchia, il selfie con la mamma di lui riaccende i cuori (e le polemiche)

Diletta Leotta e Can Yaman sono partiti per la Turchia per le presentazioni ufficiali. Un passaggio decisivo in vista del matrimonio?Diletta Leotta e Can...

Eurovision 2022 in Italia, conduzione e città ospitante. Le ultimissime RAI

L'Eurovision Song Contest 2022 si svolgerà in Italia dopo la vittoria dei Maneskin. Tutte le novità sulla nuova edizione in arrivo dalla RaiÈ una...

Bomba di TikTok: arriva lo strumento “Jump”, sarà una rivoluzione

TikTok lancia Jump per inserire contenuti extra nei video. Dalle ricette allo sport, sono mini app integrate nei clipGrandi novità per il popolarissimo social...

Sanremo 2022, parla la RAI: tutte le novità prossima stagione. Dalla conduzione agli ospiti

A che punto è l'organizzazione dell'edizione 2022 del Festival di Sanremo? Per ora si sa poco, ma c'è già qualche certezzaPer ora la certezza...

Il caso Denise Pipitone, “Mi è sembrata uguale”: le indagini portano a Scalea

Si torna a parlare del caso Denise Pipitone; hanno inizio gli accertamenti su una ragazza di Scalea che ha molte somiglianze con la bambina scomparsa e testimonianze indite a Chi l’ha visto?

Caso Denise Pipitone
(fonte: web source)

Ancora una volta si torna a parlare del caso di Denise Pipitone, la bambina scomparsa nel 2004 a Mazara del Vallo in Sicilia.

Forse Denise fu vista l’ultima volta a Milano nel 2005, da una guardia che fece un video a una bambina con la stesa cicatrice di Denise e con accento siciliano.

Nelle ultime ore sono partiti degli accertamenti su una ragazza di 19 anni che era insieme ad un gruppo di rom a Scalea e che ha alcune somiglianze con Denise.

- Advertisement -

Vediamo insieme nel dettaglio chi l’ha vista e come si sta muovendo la polizia siciliana

Accertamenti su una ragazza 19enne a Scalea che somiglia molto a Denise Pipitone

Caso Denise Pipitone
(fonte: web source)

La ragazza 19enne si trova a Scalea, in Calabria ed è stata avvistata da una parrucchiera durante il suo turno di lavoro.L’incontro è avvenuto quando la giovane è entrata nel negozio di G.B. (la supertestimone) per rifarsi la tinta hai capelli, perché i suoi capelli rosa ormai erano stinti.

Le due hanno iniziato a parlare e la ragazza ha rivelato di chiamarsi Denise e di essere italiana. La parrucchiera sta seguendo da mesi il caso di Denise Pipitone e appena ha sentito il nome, ha subito studiato meglio la ragazza. Ha la pelle olivastra, la cicatrice sullo zigomo destro e una fossetta le è sembrata molto simile a quella del padre della piccola Pipitone.

“Non so se è lei: io l’ho pensato vedendo i tratti somatici, la cicatrice su una guancia e la fossetta che mi è sembrata uguale a quella del padre di Denise Pipitone”

Durante il taglio di capelli, la ragazza avrebbe detto di essere interessata al lavoro di parrucchiera e la supertestimone ha preso la palla al balzo per farle qualche domanda. La ragazza dichiara di essere un po’ calabrese, un po’ di Roma, un po’ di Firenze. Inoltre ha confidato di aver perso il padre quando aveva 7 anni e di avere dei vuoti di memoria su dove è nata.

Subito dopo la tinta, la ragazza si è allontanata con un gruppo di rom e G.B ha chiamato immediatamente i carabinieri.

Chi è la madre naturale della ragazza e le decisioni prese dalla Procura di Marsala:

Caso Denise Pipitone
(fonte: web source)

I carabinieri, appena hanno ricevuto la chiamata, sono partiti alla ricerca di questa ragazza e l’hanno trovata. Si trovava in casa sua con un gruppo di ragazzi di etnia rom.

Subito hanno chiesto i documenti della 19enne e stanno cercando di capire quanto questi documenti siano veritieri. Le hanno chiesto dove vive sua madre e ha risposto che in questo momento si trova a Cosenza. La 19enne ha deciso di allontanarsi da lei e di vivere a Scalea insieme ai suoi amici.

Appena hanno fatto tutte le domande del caso, i carabinieri hanno immediatamente identificato la madre e l’hanno chiamata. Le informazioni sono state mandate alla Procura di Marsala che si sta dedicando al caso di Denise Pipitone e alla Procura di Paola che controlla il territorio.

La soluzione migliore sarebbe quella di comparare il codice genetico, ma questa decisione la può prendere solo la magistratura siciliana.

Due fatti non tornano tra la 19enne di Scalea e Denise Pipitone

Caso Denise Pipitone
(fonte: web source)

Ci sono alcune somiglianze tra la 19enne e Denise Pipione, sia esteticamente che nei fatti raccontati. Ricordiamoci che l’ultima volta che Denise sembra essere stata avvistata a Milano, si trovava con un gruppo di etnia rom.

Ma la 19enne non si ricorda molte cose della sua infanzia ed inoltre lei dice di conoscere i suoi genitori, ma due dettagli evidenti non coincidono.

Il primo è sull’aspetto fisico: la ragazza di Scalea ha una cicatrice sul volto come Denise, ma quest’ultima lo aveva sul lato sinistro, mentre la 19enne lo ha sul destro. Il secondo è anagrafico, perché Denise adesso dovrebbe avere 21 anni, mentre l’indiziata ne ha 19.

Sono ancora molti i dubbi e le indagini da fare. Nell’ultimo periodo, i carabinieri si erano concentrati sulla pista della bambina somigliante a Denise a Milano, ma adesso nuove indagini sono da rifare.

Il caso Denise Pipitone e nuove informazioni a Chi l’ha visto?

Caso Denise Pipitone
(fonte: web source)

Domani sera a Chi l’ha visto? condotto da Federica Sciarelli in onda su Rai 3 in prima serata si tornerà a parlare del caso di Denise Pipitone.

Mentre la la Procura siciliana sta facendo i dovuti accertamenti sulla ragazza di Scalea, nuovi documenti sono stati ritrovati e soprattutto ci sarà la testimonianza della vicina di casa di Anna Corona, ex moglie del padre di Denise.

La vicina testimonia che nel momento in cui la polizia è venuta per fare le indagini nel condominio, Anna Corona è sopraggiunta e loro hanno subito cambiato direzione.

Hanno chiesto di entrare nella casa della testimone, nonostante lei non fosse indiziata e soprattutto sapendo che Anna Corona viveva al piano di sopra. La polizia sapeva che era casa della persona “sbagliata” da ricercare anche perché hanno riconosciuto i parenti della vicina nelle foto.

Sempre più cose non tornano nel passato e nuove strade si sono aperte nel presente

Latest Posts

Diletta Leotta e Can Yaman in Turchia, il selfie con la mamma di lui riaccende i cuori (e le polemiche)

Diletta Leotta e Can Yaman sono partiti per la Turchia per le presentazioni ufficiali. Un passaggio decisivo in vista del matrimonio?Diletta Leotta e Can...

Eurovision 2022 in Italia, conduzione e città ospitante. Le ultimissime RAI

L'Eurovision Song Contest 2022 si svolgerà in Italia dopo la vittoria dei Maneskin. Tutte le novità sulla nuova edizione in arrivo dalla RaiÈ una...

Bomba di TikTok: arriva lo strumento “Jump”, sarà una rivoluzione

TikTok lancia Jump per inserire contenuti extra nei video. Dalle ricette allo sport, sono mini app integrate nei clipGrandi novità per il popolarissimo social...

Sanremo 2022, parla la RAI: tutte le novità prossima stagione. Dalla conduzione agli ospiti

A che punto è l'organizzazione dell'edizione 2022 del Festival di Sanremo? Per ora si sa poco, ma c'è già qualche certezzaPer ora la certezza...

Da non perdere

Uomini e Donne, dove vanno in vacanza i protagonisti? Ecco dove trovarli

Come trascorreranno l'estate i protagonisti di Uomini e Donne? Le vacanze di tronisti, corteggiatori, dame e cavalieri del dating showLa stagione di "Uomini e...

Amadeus: lo vedete sempre sorridente, in realtà nasconde un drammatico segreto

Amadeus è amatissimo dal pubblico per il suo sorriso e la sua positività. In realtà il presentatore non è sempre così nella vita realeSe...

Conduzione Sanremo 2022, la RAI non molla: l’incredibile indiscrezione

C'è grande attesa per conoscere chi condurrà Sanremo 2022. Tante le ipotesi, ma la Rai ha le idee chiare: vuole provare il colpaccioIl Festival...

Mugello, ritrovato il bambino scomparso: l’annuncio della Prefettura

Una storia a lieto fine: il bambino scomparso al Mugello nella notte di lunedì scorso è stato finalmente ritrovato. L'annuncioE' stato ritrovato vivo Nicola,...

Ilary Blasi, lo scatto intimo su Instagram: è questa l’arma più potente di una donna – FOTO

Ilary Blasi ha pubblicato una foto in bianco e nero che mette in risalto tutta la sua bellezza. La didascalia dello scatto è eloquenteIlary...