Tragico incidente a Stresa-Mottarone, Piemonte: almeno dodici le vittime e due bambini in condizioni gravi

Cascata funivia in Piemonte: tragedia a Stresa-Mottarone dove una funivia è cascata durante il servizio: a bordo c’erano 11 persone.

É successo poco prima delle 13, nella giornata di oggi, domenica 23 Maggio 2021.
Nel Verbano è cascata una cabina della funivia Stresa-Mottarone, che viaggiava con 11 persone a bordo.

La tragedia ha avuto luogo poco prima dell’arrivo all’ultimo pilone del percorso della funivia e la cabina si trovava, quindi, in uno dei punti più alti del suo percorso.
Purtroppo ci sono già 9 morti accertate: i sopravvissuti sono due bambini, al momento, sono ricoverati in condizioni gravi a Torino.

Funivia cascata in Piemonte: 9 morti e 2 feriti gravi

funivia cascata in piemonte
(fonte: web source)

Una notizia veramente terribile quella che arriva dal Piemonte.
Una cabina della funivia che compie la tratta Stresa-Mottarone è precipitata proprio poche ore fa, prima delle 13 della giornata di oggi, domenica 23 Maggio 2021.
A bordo vi erano undici persone di cui nove, purtroppo, sono morte.

Ancora sconosciute le cause dell’incidente anche se Repubblica ipotizza che si tratti del cedimento di una fune.
La cabina si trovava nel punto più alto del suo percorso che raggiunge i 1491 metri.
Dopo il lungo periodo di lockdown, a causa delle restrizioni messe in atto per il Covid-19, la funivia è stata rimessa in funzione solo il 24 Aprile scorso.

Aggiornamento incidente funivia Stresa-Mottarone: 12 le vittime confermate

Come riportato poco fa da Domenica Live, il numero delle vittime dell’incidente della funivia Stresa-Mottarone è purtroppo salito ancora.
Sembra che le vittime, ora, confermate anche del sindaco di Arona siano 12.
Pare che a bordo dell’impianto ci fossero 15 persone e non 11 come prima comunicato.

I due bambini traspostati all’ospedale Regina Margherita di Torino, di nove e cinque hanno riportato dei traumi decisamente gravi.
Il più piccolo ha riportato trauma cranico, ed all’addome oltre che fratture agli arti inferiori. Secondo Repubblica, al momento, si sarebbe svegliato.
La causa dell’incidente non è stata ancora diramata.

Sul posto tecnici e carabinieri oltre a due eliambulanze del 118 che hanno cercato di intervenire tempestivamente nonostante la difficile situazione.
Come riporta Repubblica, un camion dei vigili del fuoco si è addirittura ribaltato nella salita verso il Mottarone.
Fortunatamente il ribaltamento del camion dei pompieri non ha provocato vittime.

La funivia Stresa-Mattarone

La funivia compie un tragitto che dura poco, solo 20 minuti e le corse sono continue, a distanza proprio di 20 minuti.
La zona in cui è caduta la cabina si tratta di una di quelle più impervie e difficoltose da raggiungere.

cascata funivia in piemonte
(Fonte: web source)

L’ultima revisione generale della funivia è avvenuta nel 2014, come riporta La Stampa.
A quanto pare, infatti, la ditta Leitner di Vipiteno aveva deciso di rinnovare l’impianto, con una spesa di quattro milioni di euro ed effettuando i controlli ed i collaudi.

La funivia Stresa-Mottarone era andata a sostituire nel 1970 la ferrovia che collegava la parte di “lido” sul lago di Stresa e la montagna che presso il Lago Maggiore.
Si tratta di un luogo dalla bellezza unica ed è frequentatissimo, sia d’inverno che d’estate.

Il New York Times lo ha inserito tra i dieci panorami più belli del mondo.