Vite al Limite, ecco come sta Maja Radanovic pesava 310 kg: irriconoscibile

Vediamo come sta Maja Radanovic che partecipò a Vite a Limite pesando 310 kg e che abbandonò il programma prematuramente

Vite al Limite Maja Radanovic
(fonte: web source)

Vite al limite è il programma statunitense che si occupa di recuperare quelle persone che sono oltremodo obese. A occuparsi della terapie e della dieta troviamo il dottore Younan Nowzaradan, specializzato in chirurgia vascolare e chirurgia bariatrice.

L’ospedale si trova a Houston ed è proprio lì che Maja Radanovic ha deciso di andare a 33 anni per dimagrire. La ragazza pesava 310 chili ed erano anni che non riusciva ad alzarsi dal letto.

L’obesità è arrivata a causa di problemi familiari di bullismo durante l’infanzia e dentro l’ospedale di Vita al Limite non riuscì comunque a trovare la sua dimensione.

Vediamo dove si trova adesso la ragazza statunitense figlia di genitori serbi e soprattutto quanto pesa

Vite al Limite: Maja Radanovic da 310 chili a meno di 100

Vite al Limite Maja Radanovic
(fonte: web source)

Maja Radanovic iniziò ad essere obesa già dall’infanzia: a soli due anni i suoi genitori si separarono. Sua madre lavorava tutto il giorno per mantenerla e da lì Maja cercò l’affetto attraverso il cibo. Quando suo padre l’abbandonò, la giovane ragazza passo dalla dipendenza del cibo al vero e proprio abuso.

Crescendo, Maja, veniva bullizzata a scuola e iniziò a lavorare come cassiera in un fastfood. Da qui iniziò il vero e proprio declino: i suoi piatti preferiti sempre a portata di mano non aiutarono per niente la Radanovic. Inoltre una brutta relazione le spezzò le gambe. Il suo ex fidanzato mollò Maja, perché non poteva avere figli data la sua obesità.

Proprio grazie a Christian, il nuovo fidanzato, decide di andare all’ospedale di Houston per guarire da questa dipendenza. Nemmeno il tempo di scoprire quale fosse la dieta da fare che il fidanzato decise di fare le valigie e di scappare.

Un altro duro colpo per Maja che però trova comunque la forza di perdere 42 chili in 8 mesi. La 33enne però non sta bene in questo contesto, l’ansia è troppa e la dieta troppo ferrea. Decide così di abbandonare il programma, non lasciando andare però il suo obbiettivo.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Maja Radanovic (@bpx3503)

Ed eccola adesso, vive a New York, ha trovato un nuovo fidanzato che la ama veramente pesa meno di 100 chili. Nonostante l’infanzia e l’adolescenza veramente brutta e solitaria, adesso Maja Radanovic si vuole bene ed ha trovato l’autostima che si è sempre meritata