Don Matteo 13, arriva don Massimo: con lui cambia tutto

E’ il momento dell’arrivo di Don Massimo nella fiction Rai Don Matteo 13: Raul Bova svela i cambiamenti del suo personaggio nella serie

C’è grande attesa per le nuove puntate di Don Matteo 13, una delle fiction Rai più amate dagli italiani che riprenderà nelle prime settimane del 2022. Questa probabilmente sarà la stagione più commentata di sempre, visto che da qualche mese è stato annunciato l’ingresso di un nuovo personaggio che sostituirà il parroco più famoso d’Italia.

Don Matteo 13
web source

Come è già noto Don Matteo, interpretato da Terence Hill, lascerà spazio a Don Massimo, il nuovo parroco che avrà il volto di Raoul Bova. La notizia ha spiazzato i fan storici della più longeva fiction italiana, ma i produttori sono sicuri che, nonostante le differenze, Bova riuscirà ad entrare presto nel cuore dei telespettatori.

In questi giorni sono cominciate a circolare in rete alcune anticipazioni sulla trama e soprattutto sulle caratteristiche di Don Massimo. Ad alimentare le voci anche un’intervista dello stesso Bova che ha raccontato meglio come sarà il suo personaggio.

LEGGI ANCHE: Don Matteo 13: dopo l’addio doloroso, clamorosa new entry

Don Matteo 13, arriva Don Massimo: moto e outfit da giovane, come sarà il parroco interpretato da Raoul Bova

“Il mio Don Massimo è tutto un altro prete rispetto all’amatissimo predecessore”, ha spiegato Raoul Bova in una lunga intervista rilasciata a Tv Sorrisi e Canzoni. E i cambiamenti saranno visibili da subito: Don Massimo si presenterà vestito senza abito talare e con un outfit più moderno: maglione, pantaloni, giaccone e scarpe nere e un crocifisso di legno al collo.

Raoul Bova e Terence Hill
web source

A differenza di Don Matteo, che era conosciuto per girare il paese in bicicletta, Don Massimo invece si presenterà a bordo di una moto fiammante. Insomma, un parroco decisamente in contrasto con il suo predecessore.

Ma se nella fiction i personaggi saranno molto differenti, Raoul Bova ha ricevuto la benedizione di Terence Hill prima di accettare il ruolo: “Nei suoi occhi ho letto un incoraggiamento, è come se mi avesse detto: vai adesso tocca a te“.

Don Massimo entrerà in scena nel quinto episodio della serie tv Rai, presentandosi a Spoleto a bordo della sua moto. Il primo incontro/scontro ci sarà con il maresciallo Cecchini (interpretato da Nino Frassica) che inizialmente avrà tante diffidenze nei suoi confronti e penserà che il parroco possa essere coinvolto nella sparizione di Don Matteo.

LEGGI ANCHE: Don Matteo 13, non solo Terence Hill: un altro addio che fa male

Come sempre il nuovo personaggio sarà sottoposto al verdetto inesorabile dei dati auditel. Raoul Bova però non sente la pressione e a chi gli ha domandato se ci sarà una quattordicesima stagione ha risposto: “Viviamo il presente, guardando con ottimismo il futuro”. E voi siete in attesa della nuova stagione di Don Matteo?