Uomini e Donne puntata 11/4/22, Tina si ribella: la sua protesta contro Maria

A Uomini e Donne è andata in onda la furia di Tina Cipollari che ha deciso di ribellarsi contro il gesto di Maria De Filippi. Questa volta non ha alcuna intenzione di passarci su.

Uomini e Donne è tornato sul piccolo schermo degli italiani per un nuovo appuntamento di questa settimana, il primo dei 5 previsti ed ovviamente si parte con il botto perchè assistiamo alla furia di Tina Cipollari.

tina cipollari contro maria de filippi
instagram

L’irriverente opinionista è la protagonista indiscussa della puntata trasmessa oggi in quanto non ha alcuna intenzione di stare a vedere come si evolvono le varie dinamiche negli studi Elios di Roma senza intervenire.

Il tutto è nato da Alessandro Vicinanza che è stato chiamato al centro studio, seduto proprio vicino ad Ida e Riccardo per parlare della sua nuova conoscenza. Il cavaliere ha scelto di chiudere il tutto perché non è scattato nulla nonostante il bacio. Questa sua dichiarazione non ha lasciato indifferenti Gianni Sperti e Armando Incarnato che lo hanno accusato di essere falso e lasciarsi andare ad istinti animaleschi.

Tina Cipollari una furia a Uomini e Donne: è colpa di Maria

Alessandro Vicinanza ha ovviamente smontato le loro tesi a Uomini e Donne, dove Gemma Galgani ha sempre meno spazio, invitandoli ad utilizzare termini più consoni e non solo.

tina cipollari furiosa
instagram

L’ex di Ida ha subito messo a tacere Armando, che gli ha lanciato una provocazione affermando che se con la nuova dama non è andata è perché pensa ancora a Federica Aversano. Alessandro ha assolutamente smentito ed ha ricordato al suo collega che lui in studio ha fatto di peggio, ricordando la sua esperienza con Lucrezia, ex corteggiatrice di Gianluca De Matteis.

Tina non si è di certo trattenuta ad ha iniziato ad urlare contro Incarnato e prendendo spunto dalle parole di Vicinanza, gli ha ricordato che prima di puntare il dito contro gli altri sarebbe opportuno ricordare il proprio percorso all’interno del programma. La produzione, vista l’enfasi con cui il tutto è stato pronunciato, ha scelto di spegnare il microfono di Tina e così ha scelto di abbandonare lo studio.

“Tina che cosa fai?” le ha chiesto stupito la conduttrice. “Ho l’audio del microfono abbassato, la mia presenza è inutile in studio ha commentato contro di lei per poi ritornare poco dopo.