Software

Recensione: Airmail per iOS

Airmail è, per ora, il cliente definitivo per la gestione della posta elettronica su iOS, non ha rivali.IMG_0212

Da qualche giorno ormai sto utilizzando Airmail per iOS sul mio iPad Mini che, come ben saprete, è il dispositivo di cui non riesco a fare a meno durante la mia tipica giornata lavorativa.

Diverse volte ho elogiato ed apprezzato la gestione della posta elettronica su iOS attraverso l’applicazione Posta, nonostante non fosse la più completa sul mercato. Tuttavia nelle ultime settimane ho sentito la necessità di cercare qualcosa in più, un’applicazione che mi permettesse di avere la stessa esperienza che ho con Gmail dal mio desktop.
Ho trovato la soluzione: Airmail, in poche parole fantastica.

Sin dalla prima configurazione ho capito di non essere alle prese con i vari Cloudmagic, Outlook o simili, ma con un software che, nello specifico, si occupa solamente della gestione della posta elettronica facendolo nel migliore dei modi.
IMG_0213Ho configurato ben 5 account mail correttamente senza dover inserire manualmente alcun parametro e subito ho notato la possibilità di poter sincronizzare i dati inseriti  e le configurazioni via iCloud. Tutto questo significa che, qualora decidessi di disinstallare l’applicazione dal mio iPad o iPhone e decidessi poi di installarla nuovamente, basterà recuperare i dati da iCloud senza reinserire gli account uno per volta. Il menù delle impostazioni è immenso e, fra le altre cose, potrete anche cancellare le visualizzazioni dell’immagine degli account email così da veder solamente il testo e l’oggetto del messaggio ricevuto.

Andando oltre queste piccolezze, ora vi racconto perchè Airmail mi ha fatto gridare “Wow”.
Partiamo con le connessioni ai vari servizi di terze parti (come Dropbox, Wunderlist ecc ecc) che tramite URL scheme permetteranno di comunicare con l’applicazione collegata ed eseguire una serie di operazioni. Vi faccio un esempio: ricevo un’età il da un ufficio stampa che ci invita ad un evento nel giorno X; con un semplice swipe posso riportare il testo del messaggio direttamente nel calendario o perchè no in Wunderlist creando un To-Do completo di allarme e cartella in cui posizionarlo. Come vi ho detto in precedenza, vi sono una moltitudine di servizi disponibili all’integrazione, sta solamente a voi testare quelli che vi possono essere più utili.

vUP8MwF
Dobbiamo rispondere ad un’email? Ecco il secondo “Wow”. Airmail ha senza dubbio il miglior editor di scrittura su mobile per la posta elettronica. Se utilizzate Word, prendete la sua interfaccia ed i suoi strumenti e riportateli dentro un’applicazione sviluppata da terzi che invia e riceve solamente email.
Concludo con un argomento che in questo periodo mi sta parecchio interessando: le scorciatoie da tastiera fisica. Anche su Airmail sono presenti e, avviata l’applicazione, potreste spostarvi e gestire la posta senza toccare il display del vostro iPhone o iPad.

Conclusioni

Devo trovare un difetto, l’icona. Non riesco a digerirla, la trovo abbastanza bruttina e non in linea con la bontà dell’applicazione.
Devo trovare un vero difetto? Nessuno. Era da tempo che non mi trovavo davanti ad un’applicazione che mi facesse gridare più volte “Wow” ed Airmail c’è pienamente riuscita. Costa 4,99 euro ed è disponibile per iPhone ed iPad; diffidate da tutto il resto se cercate un’applicazione che vi gestisca la posta elettronica nel migliore dei modi.
Correte a comprarla, non ve ne pentirete.

About the author

Claudio Stoduto

Amo la tecnologia e lo sport. Scrivo ed ho fondato InstaNews dopo una serie di esperimenti personali e di esperienze in blog del settore.

Privacy Preference Center

Cloudflare

Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e per aiutarci migliorare il nostro sito.

Cloudflare Ajax

Google AdSense

Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e per aiutarci migliorare il nostro sito.

Google AdSense

DoubleClick by Google

Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e per aiutarci migliorare il nostro sito.

DoubleClick

Google Analytics

Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e per aiutarci migliorare il nostro sito.

Google Analytics

Wordpress Stats

Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e per aiutarci migliorare il nostro sito.

Jetpack