instaNews
instaNews > Tecnologia > LongScreen: dite addio agli screenshot multipli

LongScreen: dite addio agli screenshot multipli

Sin da quando possedevo un Android ho sentito la necessità di produrre degli screenshot (ad esempio quelli per controllare il consumo della batteria) più lunghi della grandezza standard dello schermo perché magari determinate informazioni non erano ancora completamente visibili.

Successivamente sono passato ad iPhone e ho messo da parte questo “bisogno” pensando fosse irrealizzabile fino a qualche tempo fa quando l’amico Jake Reale ha postato un suo tweet con un’immagine più lunga del normale. Grazie a lui sono quindi venuto a conoscenza di LongScreen, un’app che permette di unire più screenshot e renderli un’unica immagine pronta per essere condivisa sui social o salvata nel rullino.

Ho provato quest’app per diversi giorni e devo dire che, nonostante non venga aggiornata da novembre, funziona ottimamente e fa quello che promette senza fronzoli. È possibile anche decidere se unire le immagini in verticale o in orizzontale a seconda dell’utilizzo che poi dovrete fare della foto creata.

Vi lascio un esempio di come io abbia usato LongScreen per “catturare” tutte le serie TV che seguo ed ho seguito:

LongScreen è scaricabile nell’App Store qui ed ha un costo di 2,99€. Per qualunque dubbio o problema potete contattare lo sviluppatore su Twitter (qui) che si è dimostrato sempre molto celere e disponibile nelle risposte.

Andate e postate i vostri papiri!

Riccardo Delle Monache

Studente di Economia appassionato di tecnologia e sport. Mi piace scrivere perché permette di esprimere te stesso.