instaNews

Apple rivoluziona ancora una volta la TV!

Dopo la rivoluzione di Apple TV 4, avvenuta ormai due anni fa, Apple è pronta a rinnovare nuovamente la TV, presentando Apple TV 4K.

Apple TV 4K

Apple ha presentato Apple TV 4K, dispositivo che porta la qualità più elevata disponibile sui televisori di casa. Questo nuovo modello supporta la qualità 4K e l’High Dynamic Range, o comunemente chiamato HDR, che insieme offrono immagini definite e nitide, colori più realistici e ricchi, e dettagli superiori nelle scene sia scure che chiare.

I film HD già acquistati su iTunes saranno convertiti in 4K HDR non appena disponibili, e il catalogo verrà aggiornato di continuo. Questo dispositivo offrirà contenuti con questa qualità anche tramite i più famosi servizi video, tra i quali Netflix e Amazon Prime Video.

4K e HDR

«La nuova Apple TV 4K porta sulla TV di casa tutta la magia del cinema» ha dichiarato Eddy Cue, Senior Vice President Internet Software and Services di Apple. «I clienti potranno godersi straordinari film 4K HDR scelti da un vasto catalogo su iTunes, ricevere in automatico l’aggiornamento dei titoli HD nella libreria iTunes alle nuove versioni e guardare contenuti 4K tramite servizi quali Netflix e Amazon Prime Video, presto disponibili.»

Apple TV 4K ottiene il supporto sia per Dolby Vision che per HDR10. Questo permette di guardare film e trasmissioni TV dalla definizione incredibile su qualsiasi TV HDR. È integrato anche un video scaler 4K ad alte prestazioni che ottimizza più che mai i contenuti HD sulla TV 4K. L’output è, come sempre, alla risoluzione più alta possibile, ed è aiutato dal rilevamento automatico delle capacità della TV, che ottimizza la configurazione per garantire la massima qualità possibile.

Tutta questa qualità è possibile anche grazie all’aggiornamento hardware, che monta un chip A10X Fusion, proprio come quello che si trova su iPad Pro.

Entro la fine dell’anno, Apple TV integrerà anche gli sport in diretta, così sarà ancora più facile seguire la propria squadra. Purtroppo inizialmente questa funzione sarà disponibile solo negli Stati Uniti. L’app TV introdotta l’anno scorso, verrà estesa in altri Paesi: entro fine mese in Australia e Canada, ed entro fine anno anche in Francia, Germania, Norvegia, Regno Unito e Svezia.

Siri Remote 4K

Con la nuova generazione di Apple TV, inoltre, è stata introdotto il nuovo Siri Remote. Tra le modifiche si può trovare il nuovo tasto Menu che farà parte della superficie touch, e il feedback aptico per simulare il click. Il Siri Remote sarà venduto ad un prezzo inferiore a quello della precedente versione.

Per quanto riguarda il prezzo e la disponibilità, Apple TV 4K sarà disponibile nei modelli da 32GB, da €199, oppure 64GB, da 219€. Il vecchio modello di Apple TV (quarta generazione) da 32GB resterà disponibile a €159. Il nuovo modello di Apple TV 4K sarà disponibile al preordine a partire da venerdì 15 settembre con disponibilità a partire da venerdì 22 settembre negli Stati Uniti e in 21 altre nazioni e regioni, e successivamente in tutto il mondo. Maggiori informazioni sulla pagina ufficiale.

Gianpiero Spinelli