Tecnologia

App del mese: febbraio 2018

Terza puntata  della rubrica mensile legata alla migliore app del mese che ci ha stupito per vari aspetti.

In questo mese mi sono dedicato alla gestione delle note. Scrivo moltissimo e quindi volevo un prodotto che mi permettesse di tenere organizzate al meglio tutti i miei pensieri sparsi in maniera precisa.

Dopo averlo provato inizialmente al suo lancio sul mercato, mi sono deciso nel riprovare nuovamente Bear Writer. Si tratta di un software molto semplice, pulito e che mette a disposizione degli utenti una gestione del testo unica. Il focus di tutto il sistema è incentrato sulla scrittura di note con alcuni pro e contro delle varie scelte adottate.

Si tratta di un software che costa 1,49 euro al mese nel piano mensile, mentre 14,99 euro per quello annuale. Mi sento di consigliarla a patto che abbiate tutta una serie di prodotti che ruotano intorno al mondo Apple. Viceversa è praticamente impossibile utilizzare tali note su altri sistemi e non vi è alcun modo per poter importare le note in qualche modo.

Vi lascio la video:

Consigliata? Come detto si a patto che usiate la piattaforma Apple. Io trovo comodissima la sincronizzazione in un lampo oltre che la possibilità di poter condividere rapidamente le note in file come .txt, .doc, .pdf o .epub.

About the author

Claudio Stoduto

Amo la tecnologia e lo sport. Scrivo ed ho fondato InstaNews dopo una serie di esperimenti personali e di esperienze in blog del settore.