I 60 anni di Maradona, l’uomo imperfetto più perfetto del mondo

0
184

Diego Armando Maradona compie 60 anni. Fino a qualche anno fa sembrava impossibile che il ‘Pide de oro’ potesse vivere così a lungo

I 60 anni di Diego Armando Maradona, un più volte uomo morto e rinato
Diego Armando Maradona

Domenica 30 ottobre 1960, nei sobborghi più poveri di Buenos Aires nasce Diego Armando Maradona, un uomo destinato a far parlare di sé per tutta la vita.

Una vita piena di colpi di scena, di cadute e risalite, di sabbie mobili e grandi successi.

Una vita nella quale Diego è morto ed è tornato a respirare più di una volta. E ogni volta sembrava impossibile che potesse riuscirci.

La protagonista principale della prima parte della sua vita è la miseria di Lanus, dove Diego giocava nelle strade impolverate di ‘Villa Fiorita’.

I 60 anni di Maradona, l'uomo imperfetto più perfetto del mondo
Diego Armando Maradona e Fidel Castro. Diego ha conosciuto tantissimi leader politici nella sua vita (Photo Getty Images)

Nel giro di pochissimi anni arrivarono prima le ‘Cebollitas’ dell’Argentinos Juniors, poi il debutto nel campionato argentino e poi il Boca, il grande amore della sua vita.

Nel 1982 si trasferisce al Barcellona e lì morirà per la prima volta. Il 24 settembre 1983 Andoni Goikoetxea gli rompe una caviglia, costringendolo ad un lungo stop.

E’ durante quel periodo che Maradona fa la conoscenza di colei che gli rovinerà la vita: la cocaina. Ed è causa di questa ‘amicizia’ che lascerà il Barcellona.

Leggi anche – Decreto Ristori, il testo in Gazzetta: le categorie coinvolte e gli aiuti

I 60 anni di Maradona, l'uomo imperfetto più perfetto del mondo
Diego Armando Maradona e Hugo Chavez

Maradona a Napoli, un’esperienza che gli cambierà la vita

Il 5 luglio 1984 un numero mai definito di persone lo accoglie allo Stadio San Paolo.

Napoli gli darà tanto, ma un’altra amicizia gli sarà fatale: quella con Salvatore Giuliano.

Giuliano è un boss della camorra molto in vista in quegli anni, la sua famiglia domina Forcella e la presenza di Diego alle sue feste fa discutere tantissimo.

I 60 anni di Maradona, l'uomo imperfetto più perfetto del mondo
Diego Armando Maradona e Papa Francesco

E’ proprio durante queste feste che Maradona consuma cocaina, come ha più volte confermato in alcune interviste negli anni successivi.

Ed è qui che tocca il fondo una seconda volta. Il 17 marzo 1991 arriva la positività alla cocaina dopo una partita con il Bari.

Maradona è costretto a scappare da Napoli come un ladro, di notte, assaltato dai cronisti locali. Stesso trattamento gli verrà riservato in patria.

I 60 anni di Maradona, l'uomo imperfetto più perfetto del mondo
Maradona durante Italia 90

Il finale di carriera, la morte e la rinascita grazie a Fidel Castro

Seguiranno anni duri, durante i quali Diego proverà a tornare a giocare più volte.

Prima con il Siviglia, poi con il Newell’s Old Boys, infine con il suo Boca, senza dimenticare la parentesi del mondiale americano del 1994, dove verrà trovato nuovamente positivo.

Chiusa la carriera, Diego guarda negli occhi la morte ancora una volta: nell’aprile 2004 viene ricoverato per dei problemi che porteranno all’installazione di un bypass gastrici.

Dall’Argentina arrivano addirittura voci di una presunta morte.

Nei giorni successivi al San Paolo si giocherà un Napoli-Atalanta sotto un’acqua torrenziale, in un clima gelido, interrotto soltanto da cori di incitamento a favore dell’idolo argentino.

I 60 anni di Maradona, l'uomo imperfetto più perfetto del mondo
5 luglio 1984, Maradona viene presentato al San Paolo

E’ proprio quell’episodio che convince Maradona a disintossicarsi, specialmente dove aver compreso di aver deluso le figlie.

Diego vola a Cuba, dove lo aspetta Fidel Castro. Lì arriva la definitiva rinascita, Diego lascia Cuba ripulito e dimagrito, da quel momento non toccherà mai più un grammo di cocaina.

Da questo momento in poi iniziano varie esperienze televisive, sia in Argentina che in Italia.

Arriva la panchina della nazionale argentina, che Diego guida ai quarti di finale al mondiale del 2010.

E arrivano diverse chiamate da squadre centro e sudamericane di club. In questo momento Maradona è il tecnico del Gimnasia la Plata.

Ti potrebbe interessare anche – La riconoscete? Oggi è una delle donne più amate sui social e dagli sportivi

Maradona compie 60 anni, arrivano gli auguri da tutto il mondo

Diego Armando Maradona compie 60 anni (clicca qui per guardare il video che Diego ha postato sulla sua bacheca Facebook), arrivano auguri da tutte le parti del mondo, da parte di personaggi famosi, leader politici e semplici appassionati.

Ecco alcuni tweet raccolti su Twitter: