Nuovo Dpcm: coprifuoco serale in tutta Italia. Le parole di Conte | VIDEO

0
127

Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte parla alla Camera per descrivere il nuovo Dpcm, che introdurrà limitazioni ai movimenti serali. Chiusi i musei e le mostre, mezzi pubblici al 50% della capienza e interventi mirati alle regioni più colpite. Le sue parole in diretta

Nuovo Dpcm: coprifuoco dalle 21 in tutta Italia. Le parole di Conte | VIDEO
Nuovo Dpcm: coprifuoco dalle 21 in tutta Italia. Le parole di Conte (websource)

Il Coronavirus impazza in Italia, e sempe più regioni superano la soglia di allarme. A tal proposito il Governo si sta adoperando per stilare un nuovo Dpcm, che porterà nuove misure restrittive. Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte parla alla Camera per descrivere la situazione e annunciare nuove misure e restrizioni. Intanto, si aspetta che il precedente Dpcm faccia effetto, e serviranno 14 giorni dalla data di istituzione (lunedì scorso). Anche per questo motivo il Governo intende introdurre altre restrizioni: si parla di un coprifuoco nazionale, esteso in tutta Italia, a partire dalle 21. Una chiusura totale nelle ore serali, con lo stop alla libera circolazione di ogni cittadino. “Limitazioni agli spostamenti serali”, ha spiegato il premier.

Ti potrebbe interessare anche – Covid, allarme negazionismo. CTS: “In 3 milioni violano la quarantena”

Nuovo Dpcm: lockdown “localizzato”. Le novità annunciate da Conte

Il premier ha descritto il quadro complessivo dei dati, soffermandosi sull’elevato tasso di contagiosità e i numeri in crescita in molte regioni d’Italia. Tuttavia, i nuovi provvedimenti terranno conto delle criticità delle singole regioni, che sono diverse. Maggiore attenzione nelle zone più colpite (come Lombardia e Campania) e interventi mirati per i tamponi e i test. L’allarme resta sempre per i posti ospedalieri e nelle terapie intensive. L’obiettivo del Governo è di impedire la saturazione degli ospedali.

Rischio coprifuoco in Italia
Rischio coprifuoco in Italia

I provvedimenti in arrivo nel nuovo Dpcm

  • chiusura centri commerciali nel week end, salvo negozi essenziali al loro interno
  • chiusi musei e mostre
  • mezzi pubblici con capienza limitata al 50%
  • spostamenti vietati da e verso le regioni più colpite
  • chiusura integrale delle scuole di secondo grado
  • limitazioni ai movimenti serali

Leggi anche – Nuovo Dpcm, ipotesi coprifuoco dalle 21. La maggioranza cerca un accordo, il popolo si divide