Indigestione: i rimedi naturali per curarla velocemente

0
30

Hai mangiato e hai dolori alla pancia o allo stomaco? Hai avuto una brutta indigestione? Ecco i rimedi naturali per farla passare

Indigestione: i rimedi naturali per curarla velocemente
Cattiva digestione

A chi non è mai capitato di ritrovarsi dopo un pasto abbondante con dolori di stomaco o con un forte mal di pancia?

Probabilmente si tratta di indigestione, o meglio di una dispepsia funzionale (il nome scientifico del problema).

I motivi dell’indigestione ed i principali rimedi

Questo malessere può provocare, tra la parte inferiore dello sterno e l’ombelico, una sensazione di bruciore, dolore e calore. E può avvenire sia dopo mangiato, ma anche durante i pasti stessi.

A cosa è dovuto? Generalmente i fattori scatenanti sono:

  • Consumo eccessivo di alcool
  • Tabacco
  • Pasti troppo abbondanti
  • Mangiare troppo velocemente
  • Nervosismo o stress
  • Eccesso di caffeina

Come sempre la natura ci viene incontro e per guarire velocemente dai dolori derivati dalla cattiva digestione ci sono molti rimedi naturali e semplici che vi aiuteranno a star meglio in breve tempo.

Tra di loro sicuramente bicarbonato, camomilla e zenzero, ma anche alcuni tipi di frutta come arancia, mela o ananas. Andiamo a scoprirli tutti nei dettagli.

Potrebbe interessarti anche: Raffreddore: come curarlo e i rimedi naturali per farlo sparire

I rimedi naturali alla cattiva digestione

Indigestione: i rimedi naturali per curarla velocemente
Camomilla

La camomilla possiede potenti proprietà che aiutano a migliorare la digestione, alleviare nausea e i dolori allo stomaco. Generalmente agisce abbastanza in fretta: basta preparare l’infuso in una tazza di acqua calda e berlo lentamente.

Se invece vi sentite troppo pieni, quello che ci vuole è una bella tisana alla cannella. Appena sentite i primi sintomi dell’indigestione, è il momento di berla. Sparirà tutto in un batter d’occhio

Se la cannella non è di vostro gradimento, l’alternativa potrebbe essere un tè alle erbe. Prendete una bustina di tè e immergetela in una tazza di acqua calda. Lasciatelo riposare 5 minuti e successivamente bevetelo quando è ancora caldo.

Indigestione: i rimedi naturali per curarla velocemente
Bicarbonato

Sempre dopo i pasti, per alleviare i dolori potete preparare un anti-acido con il bicarbonato di sodio. Basta aggiungerne mezzo cucchiaino in un bicchiere d’acqua mezzo pieno.

Quando si mangia troppo, si possono anche prendere due rondelle di zenzero fresco, aggiungere un po’ di sale e masticarle bene prima di ingoiarle. Questo rimedio vi aiuterà a stimolare i succhi gastrici.

Passando alla frutta, per curare l’indigestione si possono utilizzare arancia, mela ed ananas.

L’arancia contiene infatti acido citrico e ascorbico. In questo caso, se sapete di avere in programma un pasto lungo o decisamente “impegnativo”, il consiglio è di bere un po’ di succo d’arancia prima di mangiare perchè vi aiuterà a controllare i succhi gastrici.

In alternativa, sempre prima dei pasti, vi raccomandiamo di consumare alcuni pezzi d’ananas. Questa frutta contiene enzimi proteolitici, i quali aiutano a digerire rapidamente.

In ultima ratio, questa volta al termine dei pasti, una mela può essere la soluzione. L’ideale però è mangiarla con la buccia. Questo perchè quest’ultima apporta ottimi benefici al nostro corpo.