Covid, Zaia tuona contro i negazionisti: il video è virale

0
124

Il presidente della Regione Veneto Luca Zaia attacca duramente i negazionisti del Covid: il video della sua conferenza stampa è diventato subito virale

Covid, Zaia tuona contro i negazionisti il video è virale
Covid, Zaia tuona contro i negazionisti il video è virale (websource)

Sta facendo il giro dei social il video dell’accesa conferenza stampa di Luca Zaia, il presidente della Regione Veneto, che si è scagliato duramente contro i negazionisti del Covid. I suoi toni, molto accesi, hanno colpito gli utenti dei social, anche quelli di “fede” non leghista. Zaia ha attaccato chi nega il problema dell’emergenza Coronavirus, minimizzando la situazione negli ospedali e rimproverando aspramente chi non usa i dispositivi di sicurezza, come le mascherine. Il presidente del Veneto ha mostrato video e foto di piazze e strade strapiene di gente. Il “rimprovero” di Zaia è riferito ai suoi concittadini veneti, ma il governatore ha anche riconosciuto la correttezza di chi utilizza cautela e adopera le misure di sicurezza.

Ti potrebbe interessare anche – Emergenza Covid, altre 5 regioni passano in zona arancione

Negazionisti Covid, l’ira di Zaia fa il giro dei social

Ha sorpreso vedere l’esponente leghista così arrabbiato e duro nei toni, visto che – in genere – la linea del partito di Salvini è quella di minimizzare il discorso sui rischi del Covid e centrare l’attenzione su altri fattori, come la crisi economica e il problema dell’immigrazione. Ad oggi, il Veneto rientra nella cosiddetta “area gialla”, ossia quelle regioni che hanno una situazione relativamente meno grave. Eppure, ci sono attualmente 53.162 positivi al Covid e 195 pazienti ricoverati in terapia intensiva, alle prese con la malattia. Soltanto lunedì in Veneto registrati 2.223 casi, mentre nei precedenti sette giorni i casi complessivi sono stati 17mila.

Leggi anche – Il Covid uccide il presidente dell’Unicef