Guadagnare 4 milioni di dollari su TikTok, come fa Charli D’Amelio

Facile a dirsi, più difficile a farsi: con più di 100 milioni di follower (un numero da capogiro) la più seguita di TikTok è Charli D’Amelio. 

Forse non avrete mai sentito il suo nome, eppure ci sono più di 100 milioni di persone che la seguono ogni giorno.

Guardano i suoi contenuti, interagiscono, la copiano e, in ultimo, le permettono di guadagnare uno stipendio niente male.

Nell’ultimo anno Charli D’Amelio avrebbe guadagnato più di 4 milioni di dollari.
Ecco chi è la star di TikTok.

Su TikTok è Charli D’Amelio la star più famosa: ecco di chi stiamo parlando

tiktok charlie d'amelio
(fonte: profilo ufficiale Instagram)

Sedici gli anni di cui uno (e qualche mese) d’iscrizione su TikTok.

Tanto poco è bastato a Charli D’Amelio per diventare l’influencer più seguita sulla piattaforma di social network cinese e realizzare uno stipendio (annuale) da far girare la testa.

Nata nel Connecticut da mamma fotografa (e modella) e papà ex senatore repubblicano, Charli è una delle star più famose di TikTok insieme alla sorella, Dixie.
Con un’unica, importante, distinzione: Charli è la prima persona, in assoluto, ad aver raggiunto 100 milioni di follower su questo social.

Il traguardo ha dell’incredibile: iscritta al social dal Maggio 2019, Charli ha sbaragliato la concorrenza ed è diventata, in pochissimo tempo, più famosa dei famosissimi!
Sugli altri social network star più “classiche” come attori e cantanti ci hanno messo quasi dieci anni per crearsi un seguito altrettanto folto.

La giovane Charli, invece, ci è riuscita nel giro di un anno.
Per raggiungere questo risultato non le è servito molto di più che seguire la sua passione: la danza.
La giovane, nata nel 2004, prende lezioni da quando ha 3 anni e, di certo, si vede.
Su TikTok, come ha detto anche Taylor Lorenz, l’esperta di social media del New York Times, un video su quattro è il suo.

A Charli, infatti, è bastato pochissimo per diventare da normalissima utente a piccolo epicentro di un impero in via d’espansione.
Jennifer Lopez l’ha chiamata per partecipare ad un suo video, collabora con Hollister, fa la doppiatrice e ha scritto un libro, dal primo dicembre pubblicato anche in Italia.
Ma le sue collaborazioni non sono finite qui: tra Jimmy Fallon, linee di cosmetici e gadget su Amazon, Charli sembra essere inarrestabile.

Due sono i video che l’hanno consacrato a questo universo di contenuti brevissimi.
Il primo dove replica le mosse di danza di un’altra utente, apprezzatissimo per la sua semplicità, ed il secondo dove Charli si è cimentata nella Renegade Dance.

Periodicamente, su TikTok, è possibile aderire a queste “challenge”, ovvero sfide, dove ci si esibisce in una coreografia proposta da un altro utente.
Ebbene, quella alla quale Charli ha deciso di aderire ha consacrato il suo successo.
Non si tratta di una coreografia da lei inventata ma, semplicemente, di un video di pochi istanti nei quali Charli ha dato la sua versione del balletto.

Adesso, per ogni post che la ragazza condivide, il guadagno stimato si aggira intorno ai 100.000 dollari.
Tutto grazie ad una coreografia, un sorriso spontaneo e tanta semplicità.

Di certo, per fare come lei, c’è bisogno di un curriculum alle spalle e di un team di persone intorno non male.
I genitori, infatti, non sono per niente estranei al mondo dei social e supportano il lavoro delle figlie con ogni mezzo.

Per ora Charli è quella che guadagna di più, semplicemente postando video di balletti e cercando di essere, il più possibile, sé stessa.
Se già nel Connecticut (suo stato d’origine) Charli era famosa per essere un’ottima ballerina, di certo non le è mancato il supporto nel trasferire la sua fama su TikTok.

Una felice commistione di tempismo (TikTok è il social che in questo anno ha avuto la crescita più grande), decisioni accorte e spontaneità, quella non deve mancare mai.

La ragazza, infatti, non è stata esente da critiche e passi falsi: un suo commento poco felice, qualche tempo fa, le fece perdere 1 milione di follower.
Aveva detto, ridendo, che 95 milioni di follower non le bastavano e che le piacevano i numeri pari.
Si è scatenato l’inferno, in migliaia hanno smesso di seguirla e le hanno mandato i messaggi più scortesi (c’è anche chi, incredibilmente, le ha augurato la morte).

Charli ha risposto con un video nel quale piangeva (dopotutto ha sedici anni) dove ha detto tra i singhiozzi che se anche ha sbagliato ad esprimersi, è un essere umano.
Boom di interazioni, perdono mondiale e incremento dei follower.
Ecco arrivati i 100 milioni di “segui”.
Un successo inimmaginabile, tutto merito di alcune mosse di danza. Sono semplicissime, quindi, possono impararle veramente tutti!

Questa qui in basso è la “Renegade Dance” che ha reso Charli famosa oltre ogni dire.
Potete provare ad imparare i passi, fare il vostro primo video e tentare di scalzare il primato di TikTok a Charli D’Amelio.

Vi basteranno solo dieci minuti per imparare le mosse poi, il resto, è tutta fortuna.

Se il nuovo aggiornamento di Instagram ci impedirà di scherzare tra noi ed altre famose applicazioni vanno in down, forse TikTok è davvero il futuro.

Perché non fare un tentativo?