Cellulare sporco? Le abitudini da evitare per avere uno smartphone sempre pulito

0
345

Hai lo smartphone sempre sporco e pieno di ditate? Ecco le abitudini da evitare e come fare per averlo sempre pulito e sanificato

Ditate su schermo
web source

Quante volte ci siamo ritrovati con lo smartphone sporco e lo schermo pieno di impronte stampate in bella vista? Una situazione comune a tutti noi e che aumenta notevolmente per tutti i professionisti che fanno lavori manuali.

Ma un cellulare poco pulito può essere un veicolo di contagio pericolosissimo, soprattutto negli ultimi mesi e da quando è scoppiata la pandemia da Coronavirus. A volte sporcare il proprio telefono è inevitabile, ma spesso e volentieri la sporcizia dipende dalle nostre cattive abitudini.

Vi abbiamo già parlato, ad esempio, come vada evitato di portare con noi il telefono in bagno. Questo accorgimento però non è l’unico che dovrebbe essere fatto. Il nostro cellulare, infatti, dovrebbe essere lasciato in tasca e non poggiato su superfici sporche o a rischio contagio come tavoli di bar, ristoranti, ma anche nella nostra stessa cucina.

Un’altra cosa da evitare è quella di toccare il telefono e poi mangiare o toccarsi la bocca. Ed in questo momento in particolare, evitate di prestare il cellulare ad altre persone che vi chiedono una cortesia, anche se è un vostro parente o amico stretto.

Smartphone sporco, come fare per evitare contagi da Covid

Pulire lo schermo
web source

Negli anni precedenti, esclusi i “maniaci della pulizia”, nessuno aveva mai fatto caso a quanto fosse importante tenere pulito il proprio smartphone. Ora che la cosa può mettere seriamente a rischio la nostra salute, è un nostro dovere dedicarci l’attenzione necessaria.

Seguendo i consigli della Medical University of South Carolina, cellulare e mani vanno lavati come prima cosa. Quindi, appena rientrati a casa, bisogna lavarsi bene le mani e successivamente prendere il telefono senza toccarlo direttamente.

Poi bisogna procedere con la pulizia e la sanificazione del proprio cellulare: è bene sempre utilizzare un panno in microfibra per evitare di rigare lo schermo, bagnandolo leggermente con l’acqua.

Occhio invece ad utilizzare prodotti come gel igienizzante o alcool: molti smartphone hanno schermi sensibili a detergenti, alcool e aceto.