Diritti tv, Amazon mette nel mirino la Serie A. Offerta in arrivo

0
149

Amazon, dopo aver acquistato le partite di Champions League, è pronta a inserirsi per i diritti tv della Serie A. I dettagli

Logo Amazon
web source

Amazon è sempre più decisa ad entrare nel mondo del calcio. Il colosso dell’e-commerce si è infatti già aggiudicato i diritti di alcune partite della Champions League nel triennio 2021-2024 e, stando a quanto riportato da Bloomberg, avrebbe messo nel mirino anche i diritti tv della Serie A.

Non è un mistero che molti utenti nel corso degli ultimi anni si siano abituati a vedere le partite anche tramite piattaforme in streaming come ad esempio DAZN e Now Tv e sicuramente il futuro delle trasmissioni calcistiche è questo. La stessa Sky, che fino a giugno detiene l’esclusiva in Italia per la maggior parte dei match di campionato e di tutte le competizioni europee, di recente si è dedicata al mondo della fibra per sopperire ad un’eventuale perdita di abbonati nel prossimo triennio.

L’azienda di Jeff Bezos, oltre alla Champions League, detiene anche i diritti di alcune partite di Premier League e durante la pandemia ha aumentato il numero delle trasmissioni. Ecco perchè, in vista del nuovo bando, starebbe pensando di inserirsi tra i contendenti italiani ed assicurarsi anche i match di Serie A.

Diritti tv, cosa prevede il bando per il triennio 2021-2024

Telecamere sul campo
web source

Per quanto riguarda il nostro campionato, però, le cose sono un po’ più complicate per Amazon e company. Se in Premier League l’azienda ha potuto acquistare 60 partite per il triennio 2019-2022, in Serie A non esiste un pacchetto con un numero così ristretto di eventi e questo potrebbe frenare gli entusiasmi di Jeff Bezos.

Secondo quanto riporta la Gazzetta dello sport il bando per il triennio 2021-2024 prevede tre pacchetti con tutte e 380 le partite per satellite (prezzo minimo 500 milioni l’anno), digitale terrestre (400 milioni) e internet (250 milioni). Per quanto riguarda la vendita “mista” invece, il pacchetto minimo acquistabile comprende 114 partite solo per internet al prezzo minimo di 150 milioni.

Se ne saprà di più nelle prossime settimane: del resto la fine della stagione è imminente e gli italiani vogliono sapere al più presto dove potranno seguire la loro squadra del cuore per i prossimi 3 anni.