Che Tempo Che Fa, Fazio annuncia il colpaccio: Barack Obama ospite domenica

L’ex presidente degli Stati Uniti Barack Obama sarà l’ospite d’onore della puntata di domenica 7 febbraio. L’annuncio di Fabio Fazio

Fabio Fazio
web source

Fabio Fazio mette a segno un grandissimo colpo e nella puntata di domenica 7 febbraio 2021 di “Che tempo che fa” avrà come ospite speciale Barack Obama. Il presentatore Rai, che in questi mesi ha convinto molti ospiti internazionali ad intervenire nel suo programma, questa volta si è superato assicurandosi la presenza dell’ex presidente degli Stati Uniti.

L’annuncio è arrivato poche ore fa direttamente sui canali social di Fazio, che oltre ad annunciare il suo ospite a sorpresa ha voluto ovviamente ringraziare il politico per aver accettato il suo invito: “Domenica 7 febbraio il 44° Presidente degli Stati Uniti a Che Tempo Che Fa. Thank you Mr. President!!!”, ha scritto il presentatore su Instagram.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Fabio Fazio (@fab.fazio)

Barack Obama, di cosa parlerà l’ex presidente a Che tempo che fa

Barack Obama
web source

Se alcuni media parlavano di una possibile presenza in studio di Obama, è stato invece confermato che l’ex presidente USA sarà in collegamento video direttamente dagli States. Questo, ovviamente, per evitare al politico un lungo viaggio e anche per rispettare le normative anti Covid.

Durante l’intervista Obama parlerà sicuramente del suo libro autobiografico edito da Garzanti con il titolo italiano “Una terra promessa”. Ma sicuramente saranno toccati altri temi come ad esempio il recente assalto al Campidoglio e le differenze di vedute con il presidente uscente Donald Trump.

Obama, infatti, è stato definito da molti come il “presidente fantasma” che guiderà occultamente le decisioni di Joe Biden. Che questa indiscrezione sia vera o meno, quel che è sicuro è che il premio Nobel per la pace ha contribuito attivamente all’elezione del nuovo numero uno negli States schierandosi pubblicamente a favore del candidato democratico.