Test poliziesco: scopri se hai la stoffa del detective. Prova a risolvere il caso

Test: sei in grado di risolvere un caso come se fossi un agente dell’FBI? Scopri se hai un pensiero creativo e mettiti alla prova con noi

Oggi proveremo a mettere alla prova la tua creatività. Ti dovrai impegnare molto per risolvere alcuni casi, immedesimandoti nei panni di un detective dell’FBI. Dovrai utilizzare le tue capacità di analisi e ragionare sulla risposta giusta da fornire. In questo test dovrai usare bene la testa e adottare un approccio logico.

Detective
web source

Soltanto il 5% di coloro che si sono cimentati hanno risolto il rebus. Non sarà facile, quindi. Se non dovessi riuscirci, non abbatterti. Potrai riprovarci nei prossimi giorni. Questo, ovviamente, non è un test con una validità scientifica. Si tratta soltanto di un modo per intrattenere i nostri lettori, possibilmente facendoli distrarre per qualche minuto dalla routine di tutti i giorni.

Un detective deve prendere in considerazione ogni particolare. La scena di un crimine spesso può rivelare tantissimi indizi, basta sapere dove e come cercare. Adesso ti sarà sottoposta un’immagine, dovrai provare a capire qual è la soluzione del caso. Sei pronto? Possiamo cominciare con il test del detective.

Ti potrebbe interessare anche Test del mignolo: la lunghezza del tuo dito rivela il tuo carattere

Il caso delle due pillole

Ecco il caso da risolvere. Un serial killer rapisce delle persone con l’intento di avvelenarle. Per divertirsi, prende due pillole identiche. Una delle due pillole è avvelenata, mentre l’altra è innocua. Una volta mischiate, le pone sul tavolo e obbliga la vittima a sceglierne una. Il malcapitato dovrà effettuare la scelta e prendere la pillola insieme a dell’acqua.

Test detective
web source

Per aumentare la tensione, spiega che una pillola è avvelenata e l’altra no, promettendo alla persona rapita di liberarlo se dovesse scegliere la pillola non avvelenata. Il rapitore, invece, prenderà l’altra pillola. Questo modus operandi si ripete con tutte le persone rapite, che sistematicamente muoiono. Mentre il rapitore, al contrario, sopravvive sempre. Perché?

Pensaci bene e poi scorri per scoprire la risposta. Come fa il rapitore a scegliere sempre la pillola innocua?

La soluzione del test

Oggi stai vestendo i panni di un detective dell’FBI. Devi risolvere un caso che sta facendo impazzire tutti: il serial killer che ammazza tutte le persone che rapisce con una pillola. Sia lui che la persona rapita prendono una pillola, il serial killer lascia addirittura scegliere al suo prigioniero quale inghiottire.

Ogni volta, però, il serial killer sopravvive e la vittima muore. Come è possibile? Perché la persona rapita sceglie sempre la pillola avvelenata? Come fa il serial killer a salvarsi ogni volta? Tutte queste domande hanno una sola risposta. Per arrivarci bisogna ragionare e usare la logica. La soluzione è davanti ai tuoi occhi.

Leggi ancheTest: scegli la coppia più felice e scopri qualcosa sulla tua relazione

Molto banalmente, nessuna delle due pillole è avvelenata. Per questo il serial killer lascia scegliere la pillola alla vittima. Il veleno è altrove. È l’acqua del bicchiere della vittima ad essere avvelenata, non la pillola. Il serial killer mischia le due pillole e lascia che il malcapitato di turno ne scelga una. Ma l’acqua, invece, non può essere scelta. È già lì. Il bicchiere d’acqua del serial killer non è avvelenato, l’altro si. In questo modo si salva sempre.

Il test è finito. Sicuramente non era facile ma nemmeno impossibile. Bisognava essere lucidi e ragionare. Sei riuscito a trovare la soluzione o hai avuto bisogno del nostro aiuto? Se ti è piaciuto questo test, sappi che nei prossimi giorni ce ne saranno altri sempre molto divertenti. A presto!

Jennifer Lopez
web source