Il gatto graffia tutta la casa? Alcuni trucchi per evitarlo

Se il tuo gatto è abituato a riempire di graffi tutta la casa, sappi che ci sono dei metodi molto semplici per evitare che accada: ecco quali sono!

I gatti sono presenti in tantissime case italiane. Sono animali da compagnia che, a differenza dei cani, hanno un carattere particolarmente indipendente. Spesso è complicato tenere a bada un gatto, proprio perché il suo istinto gli rende difficile la vita tra le quattro mura. Per questo motivo, a volte capita che il gatto si comporti in maniera un po’ indisciplinata.

Gatto graffi
web source

Uno dei comportamenti più comuni del gatto è quello di grattare ovunque: divani, tappeti, piedi dei tavoli. Lo fanno perché, in questo modo, si sentono meglio. Sia fisicamente che mentalmente. Graffiare con gli artigli permette a un gatto di allungare i muscoli e i tendini, dal collo fino alle dita dei piedi. In questo modo, marcano anche il territorio.

Vediamo come fare per evitare che il nostro gatto riempia di graffi la nostra casa consentendogli, contemporaneamente, di non snaturare il suo modo di essere.

Ti potrebbe interessare ancheUomini e Donne, la scelta di Samantha: ecco chi sceglierà tra Alessio e Bohdan

La caratteristica del tiragraffi perfetto

Come abbiamo già detto, il nostro gatto tende a graffiare ovunque per marcare il territorio e per tenere sempre in tensione i propri muscoli. I segni dei suoi graffi lanciano un messaggio ad altri gatti, questo farà stare il nostro gatto più sereno. Si sentirà il padrone e quindi non possiamo impedire che lo faccia.

Per aiutarlo, possiamo procurargli un tiragraffi. Chi ha un gatto sa perfettamente di cosa si tratta. I tiragraffi forniscono uno sbocco per le normali e necessarie sollecitazioni di grattamento del gatto. Usando un tiragraffi, il tuo gatto risparmierà la tua mobilia, i tuoi tappeti e tutto ciò di prezioso tu possa avere in casa.

Tiragraffi per gatti
Come fare ad evitare che il gatto graffi tutta la casa (web source)

Ecco le principali caratteristiche che deve avere un perfetto tiragraffi:

  • Altezza: i tiragraffi devono essere sempre molto alti. Deve permettere al tuo gatto di stare in piedi sulle zampe ed estendere completamente il corpo lungo il palo. In questo modo, può ottenere un eccellente allungamento. Comprane uno con un trespolo in alto, così il tuo gatto potrà guardare fuori dalla finestra mentre ci starà sopra.
  • Robustezza: al tuo gatto serve un tiragraffi resistente. Quando posiziona le zampe anteriori su di esso, ha bisogno di sostegno, altrimenti smetterà di usarlo. Quando proverà a graffiare il palo, quest’ultimo non dovrà oscillare. Bisogna ripetere ciò che in natura succede con gli alberi, i tiragraffi perfetti per un gatto.
  • Materiale di prima qualità: il tiragraffi ideale per il tuo gatto deve essere coperto da un buon materiale da graffiare. Il tuo gatto affonderà le sue unghia in esso. Se non è sufficientemente affilato, rischierà di romperle e smetterà di utilizzare il tiragraffi. Per questo non cercare il risparmio per il tuo gatto, utilizza soltanto prodotti di prima qualità.
Gatto
Come fare ad evitare che il gatto graffi tutta la casa (web source)