Chi sarà l’erede di Franco Battiato? Il cantautore che non voleva “litigare per un dentifricio” e la sua vita privata

Chi saranno gli eredi di Franco Battiato? Il famoso cantautore, che si è spento oggi, martedì 18 Maggio 2021, non aveva moglie e figli. 

eredi di battiato
(fonte: web source)

Una brutta notizia, quella con la quale si è svegliata tutta Italia nella mattinata di oggi.
Franco Battiato, infatti, si è spento oggi nella sua casa (o forse dovremmo dire castello) a Milo, vicino Catania.

Il mondo dello spettacolo è ovviamente in lutto, così come tutti i suoi fan: generazioni e generazioni di persone che lo conoscevano per i suoi brani oggi hanno deciso di condividere un ricordo o dedicargli un pensiero.
Chi sarà il suo erede?

Gli eredi di Franco Battiato: la vita privata di Battiato non gli ha lasciato figli

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da @battiatofansclub

Oggi il mondo della musica ha subito un lutto veramente importante e doloroso.
Chi sarà, però, a raccogliere il patrimonio e l’eredità di Franco Battiato?
Il famosissimo cantautore era sicuramente una personalità eclettica che sorprendeva (e sorprende ancora oggi) per il suo stile di vita particolare.
Sebbene fosse famosissimo (ed anche richiestissimo), Battiato non ha mai voluto costruirsi una sua famiglianormale“.

Legatissimo alla mamma, Grazia, morta nel 1994, Battiato viveva da solo nella sua dimora, l’ex castello della famiglia Moncada in provincia di Catania.
Il cantante componeva nella tranquillità del suo “eremo” ed usciva dalla sua residenza solo per andare ad esibirsi.

LEGGI ANCHE –> L’eredità del principe Filippo ha numeri da capogiro: spunta il dettaglio incredibile

Riguardo il suo rapporto con le donne, Battiato ha dichiarato:

Io ho una necessità di libertà, non potrei mai litigare per un dentifricio spostato. Quando ero molto giovane e suonavo con il mio complesso, ne ero sempre circondato: una volta ce n’era una sulla quale avevo puntato e una sera venne a casa mia. Ai tempi avevo pochi soldi, così uscii e comprai tre yogurt, poi andai a farmi la doccia: quando tornai fuori, scoprii che li aveva mangiati tutti e tre. Ma come, le dissi, neanche uno me ne hai lasciato? Ecco, diciamo che anime gemelle non ne ho avute… Ma amiche degne di questo nome, sì, e ogni tanto ce n’è qualcuna che viene a stare qui con me per cinque, dieci giorni. In camere completamente separate, però, per forza!”.

La sua famiglia, ad oggi, è composta solo dal fratello Michele e da Cristina, nipote di Franco e figlia di Michele.
Sono loro i due eredi di Franco Battiato?

Michele Battiato e Cristina Battiato: chi sarà l’erede di Franco?

eredi di franco battiato
(fonte: web source)

A poche ore dalla morte del fratello Franco, Michele Battiato ha dovuto riportare la notizia ai giornalisti.
Il tragico evento, infatti, non ha mancato di colpire l’opinione pubblica; fortunatamente, le parole di Michele sono state in qualche misura di consolazione per i fan di Franco.
Battiato, infatti, è riuscito a festeggiare il suo compleanno (il 23 Marzo scorso) e ci ha lasciato senza soffrire.

Era contento della festicciola e riuscì ad assaggiare la torta. Ma cominciava da giorni a perdere le facoltà. Si è arrivati a un deperimento organico per cui, pian piano, si è, come posso dire? Si è quasi asciugato. Non si è accorto del trapasso. Circondato da me, mia moglie, mio genero, i nipoti, i collaboratori e due medici che non ci hanno mai lasciato“.

LEGGI ANCHE –> Franco Battiato, il fratello Michele e il caso di Villa Grazia

A quanto pare, però, non sarà Michele Battiato a diventare erede di Franco. I due, forse, avevano dei problemi di cui l’opinione pubblica non ha mai conosciuto la reale entità.
La vendita della casa (bloccata fino alla morte di Franco) e la riservatezza tipica della famiglia non hanno fatto trapelare informazioni a riguardo.

Quello che è certo, invece, è che Grazia Cristina Battiato, figlia di Michele e nipote di Franco, sarà l’erede del cantautore.
Cristina (che porta anche il nome della nonna) è un’avvocatessa di Milano, socia dell’Associazione Donne Giuriste Italiane e amministratore di sostegno presso il Tribunale di Milano.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da @battiatofansclub

Su di lei, per ora, non si conoscono informazioni che non riguardino la sua brillante carriera professionale.