Nazionale, azzurri in Sardegna per il ritiro: la telefonata cambia i piani di Mancini

La Nazionale si è ritrovata in Sardegna per preparare al meglio gli Europei, ma uno dei convocati ha deciso di dare forfait. Il motivo

Roberto Mancini
web source

La Nazionale di Roberto Mancini ha iniziato a preparare gli Europei 2021, che si disputeranno a partire dall’11 giugno. Come già stabilito da federazione e tecnico gli azzurri selezionati si sono ritrovati l’altroieri in Sardegna per effettuare un ritiro “soft”: a Santa Margherita di Pula, infatti, i calciatori sono stati accompagnati dai loro familiari e potranno rilassarsi con loro al di fuori degli allenamenti.

I giocatori convocati dal CT erano originariamente 33, ma in Sardegna si sono presentati soltanto in 32. All’appello manca infatti Manuel Lazzari, esterno della Lazio che ha deciso di autoescludersi.

LEGGI ANCHE: INTER: È STATO SVELATO IL FUTURO DI ANTONIO CONTE. LA DECISIONE È PRESA

Nazionale, Lazzari si autoesclude per motivi personali

Manuel Lazzari
web source

La nota della Federcalcio riporta che il terzino non parteciperà al ritiro “per motivi personali”. A quanto pare c’è stata anche una telefonata tra il calciatore e Mancini, che comunque molto probabilmente lo avrebbe escluso dalla lista definitiva da consegnare alla UEFA entro il 1 giugno.

Quest’anno, a causa della pandemia, è stato consentito alle squadre di convocare 3 giocatori in più allungando la lista a 26. Mancini ne ha con se 32, ma dovrà tagliarne 8 visto che sicuramente Jorginho e Emerson Palmieri faranno parte della rosa definitiva e si aggregheranno soltanto dopo aver disputato la finale di Champions League con il Chelsea.

LEGGI ANCHE: FIORENTINA, COMMISSO HA DECISO: UFFICIALE IL NUOVO ALLENATORE

A rischio “taglio” ci sono ovviamente anche tutti i calciatori attualmente infortunati. Il caso più spinoso è sicuramente quello di Marco Verratti: i medici sperano di poterlo recuperare ad Europeo in corso e il CT per lui potrebbe aprire un’eccezione.

Gli altri che hanno accusato qualche problema fisico sono Acerbi, Sensi, Raspadori Spinazzola e Pellegrini. Il medico della Nazionale Ferretti ha fatto il punto della situazione ieri, spiegando che il difensore della Lazio al momento è quello che sta meglio, mentre i due romanisti vengono da problemi più datati e dovrebbero essere pronti in tempo.

Dopo l’amichevole con San Marino, in programma venerdì 28 maggio a Cagliari, arriveranno i verdetti definitivi.