Anna Tatangelo, strepitosa a Venus Club: la confessione inaspettata

Anna Tatangelo: “Sono passata dalla ragazza di periferia alla muchacha troppo sexy”. La cantante è tornata in Tv come ospite di Venus Club

Anna Tatangelo da Venus Club fa una confessione inaspettata: "Sono troppo sexy"
Anna Tatangelo da Venus Club fa una confessione inaspettata: “Sono troppo sexy” (websource)

Anna Tatangelo è tornata con il suo nuovo disco, “Annozero”, e la voglia di rilanciarsi sulla scena. La cantante, ex compagna di Gigi D’Alessio, è famosa non solo per la sua voce e le sue canzoni, ma anche (e forse soprattutto) per una indiscutibile bellezza, con un fisico scolpito negli anni e un’intensa attività social che fa letteralmente impazzire i suoi fan. L’artista è anche tornata in tv, partecipando come ospite del programma “Venus Club”, in onda su Italia 1 ogni giovedì in seconda serata e condotto da Lorella Boccia.

Una chiacchierata spensierata e interessante, tutta al femminile, dove la Tatangelo ha toccato tanti argomenti inerenti alla sua vita. Dagli esordi a Sanremo, giovanissima, fino ai tempi attuali dove cerca una sua identità lontana dall’essere soltanto “l’ex” di Gigi D’Alessio. Nonostante sia molto presente sui social, la Tatangelo si vede poco in tv e cerca di dosare le sue presenze.

Leggi anche – Anna Tatangelo come “Madre Natura”: la copertina senza veli manda in estasi i fan – FOTO

Anna Tatangelo ospite di “Venus Club” non spiega i motivi della separazione con Gigi D’Alessio

La bellissima Anna ha sottolineato come il cantautore napoletano sia stato importante per lei, sia per il percorso artistico che per la nascita di suo figlio. “La musica ha fatto da collante”, ha spiegato sintetizzando cosa tenesse salda la loro relazione.

Tuttavia, deludendo un po’ la curiosità dei fan, Anna non ha spiegato chiaramente le ragioni che hanno portato alla loro separazione: argomento mai svelato, nemmeno da D’Alessio. Successivamente la Tatangelo ha un piccolo sfogo, quando spiega che il suo essere diventata ragazza “troppo sexy” ha fatto terminare la fase in cui era considerata solo una “ragazza di periferia”. Questo, secondo la cantante, l’avrebbe perfino penalizzata. Un punto di vista che è stato sostenuto e condiviso anche da Mara Maionchi, presente anch’essa ma con il ruolo di commentatrice.