La nuova Serie A pronta a partire: le tre neopromosse e la grande novità

Ecco la nuova Serie A, pronta a partire ad agosto: il Venezia ha completato la lista delle 20 squadre. Ci sono anche Empoli e Salernitana

La nuova Serie A pronta a partire: le tre neopromosse e la grande novità
La nuova Serie A pronta a partire: le tre neopromosse e la grande novità (websource)

Il quadro della nuova Serie A si è finalmente completato. Con la promozione nella massima serie del Venezia sono pronte le 20 squadre che si affronteranno nella prossima stagione, che prenderà il via il 18 agosto. Hanno salutato il massimo campionato il Benevento, il Crotone e il Parma, che sono retrocesse in Serie B. Al loro posto arrivano Empoli, Salernitana e Venezia. Le prime due hanno ottenuto la promozione con il primo (rispettivamente) e il secondo posto in classifica.

I veneti, invece, hanno vinto i playoff battendo il Cittadella in finale. A questo punto torna il derby veneto, visto che nella prossima stagione ci sarà la sfida tra Venezia e Verona. Rimane il derby anche in Campania, ma con protagonisti diversi. Al posto del Benevento c’è la Salernitana che sfiderà il Napoli nelle due partite sicuramente molto sentite dai tifosi granata.

Josè Mourinho
José Mourinho

Leggi anche – Napoli, Spalletti è il nuovo allenatore: arriva il tweet di De Laurentiis

Serie A, cambia (quasi) tutto: quanti nuovi allenatori

Non si può far finta di ignorare il grande valzer di allenatori sulle panchine, soprattutto tra le “big”. Sarà un campionato molto rinnovato, visto che i campioni d’Italia dell’Inter (e non solo) hanno cambiato allenatore. Addio a Conte, sulla panchina dei nerazzurri è arrivato Simone Inzaghi, per il quale manca solo l’ufficialità. Cambia anche la Juventus, che ha esonerato Pirlo per riprendersi Allegri. Nuovo allenatore anche per la Roma, che ha chiuso il rapporto con Paulo Fonseca per prendere José Mourinho: un grande ritorno per il campionato italiano.

Anche il Napoli ha un nuovo tecnico: Gattuso è andato via, al suo posto c’è Spalletti. Si prepara a cambiare allenatore anche la Lazio, che è ancora alla ricerca del nome giusto. E cambiano allenatore anche la Fiorentina (c’è Gattuso, appunto) e il Torino, che prende Juric. Ovviamente il Verona si è messo alla ricerca del suo sostituto. Lo stesso sta facendo la Sampdoria e il Sassuolo. Anche Udinese, Genoa e Bologna potrebbero cambiare allenatore. Confermato, invece, Pioli al Milan.

Napoli, Spalletti è il nuovo allenatore: arriva il tweet di De Laurentiis
Napoli, Spalletti è il nuovo allenatore: arriva il tweet di De Laurentiis

La nuova serie A: le squadre al via nella stagione 2021/22

  • Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Roma
  • Salernitana
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Spezia
  • Torino
  • Udinese
  • Venezia
  • Verona