Isola dei Famosi, ritorno in Italia da incubo per gli ex naufraghi

Isola dei Famosi, ritorno da incubo: bagagli persi e imprevisti, “Una sofferenza”. Gli ex naufraghi hanno documentato il viaggio sui social

Isola dei Famosi, ritorno in Italia da incubo per gli ex naufraghi
Isola dei Famosi, ritorno in Italia da incubo per gli ex naufraghi (websource)

L’Isola dei Famosi ha ormai chiuso i battenti, ma per i concorrenti il viaggio di ritorno in Italia è stato a dir poco complicato. Gli ex naufraghi sono rientrati ieri pomeriggio dopo una lunghissima traversata dall’Honduras. Un viaggio che, già di per sé, è complicato con i suoi circa 10mila km da percorrere. Una serie di scali e molte ore in attesa in aeroporto.

A complicare le cose i vari controlli anti Covid. In pratica, il viaggio di ritorno è durato un giorno intero, e i concorrenti hanno documentato tutte le difficoltà attraverso i loro profili social. Una serie di “stories” da parte degli ex concorrenti, che hanno fatto vivere ai followers l’esperienza del complicato ritorno a casa.

Leggi anche – Isola dei Famosi, Awed mostra i segni del reality sui social: quanto pesa ora – FOTO

Isola dei Famosi, i naufraghi documentano il difficile ritorno dall’Honduras

Una sorta di “primizia”, visto che mai era accaduto che i concorrenti dell’isola si mettessero a documentare il viaggio di ritorno. A documentare il viaggio, in particolare, Awed (il vincitore), Ignazio Moser e Matteo Diamante. Dall’Honduras prima una tappa in Messico, poi un volo che è arrivato direttamente a Parigi. Ore di attesa tra un aereo e l’altro, poi l’imprevisto in Francia. Gli ex concorrenti hanno rischiato di perdere l’aereo per Milano.

Festeggiamenti e applausi dopo lo sbarco a Milano, ma l’ultimo imprevisto era in agguato. I loro bagagli, infatti, non erano in aeroporto. “Sono rimasti a Parigi” ha detto Matteo Diamante sconsolato. In più Awed aveva smarrito la ricevuta della sua valigia. E come non bastasse Ignazio Moser ha pure perso il portafogli, lasciandolo in aereo. Infine i naufraghi hanno fatto ritorno nelle loro destinazioni. Tutti attenderanno i bagagli direttamente a casa…