Carolyn Smith, il ritorno emoziona tutti: brividi e commozione

Carolyn Smith torna in sala e commuove tutti: ecco cos’è successo. La giudice di “Ballando con le Stelle” è tornata nel posto che ama di più

Carolyn Smith, il ritorno che emoziona tutti mette i brividi
Carolyn Smith, il ritorno che emoziona tutti mette i brividi (websource)

Un bellissimo ed emozionante ritorno per Carolyn Smith. L’apprezzatissima giudice di “Ballando con le Stelle”, coreografa di fama internazionale, ha commosso l’Italia con la sua lunga e difficile lotta contro un male terribile. La donna col suo coraggio è diventata un esempio da seguire, riscuotendo molta simpatia e un successo notevole.

Non solo da parte del pubblico del programma di Rai 1 (che tornerà in autunno con l’ennesima edizione) ma anche sui social, dove la Smith è molto attiva. Carolyn è un’esperta di ballo latino americano, essendo una delle insegnanti più importanti al mondo. E’ stata giudice anche in competizioni internazionali. Una passione fortissima per il suo lavoro, che spesso la donna ha confessato di amare.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Carolyn Smith (@carolynsmith5)

Leggi anche – Mara Venier avvisa Milly Carlucci: “Guarda chi si candida per “Ballando con le Stelle”

Carolyn Smith, il ritorno in sala emoziona i suoi fan

In Italia, dove risiede da molti anni, Smith ha aperto una scuola di danza, la “Carolyn Smith Dance Academy“, che promette una formazione di danzatori giovani e meno giovani ad altissimo livello. Carolyn è parte integrante del progetto, basato su lezioni collettive ma soprattutto individuali. Un metodo intensivo e rapido che assicura risultati. Venerdì scorso la coreografa ha svolto l’ennesimo controllo per capire la situazione del suo tumore.

Da sempre, Carolyn tiene i suoi fan aggiornati sull’andamento della malattia, che ha trascorso tra alti e bassi. Fortunatamente, negli ultimi anni le cose sembrano essere migliorate. Ha molto emozionato uno degli ultimi post di Carolyn, nel quale si vede lei entrare nella sala di ballo della sua scuola di danza. Una riapertura doppiamente simbolica, perché rappresenta il ritorno alla normalità dopo le restrizioni per il lockdown, e un suo personale ritorno al lavoro che ama, nella speranza di battere per sempre il male che la tormenta.