Harry, Meghan ed il piano segreto: “Volevano sfruttarla”

Meghan Markle e Harry pensavano di sfruttare la Regina Elisabetta per averla vinta. Qualcosa è andato male

Harry, Meghan ed il piano segreto: "Volevano sfruttarla"
websource

Sono sempre i soldi il vero nodo della difficile situazione nella famiglia Reale. Dopo la “fuga” negli Stati Uniti di un anno fa di Harry e Meghan Markle non si placano illazioni e veleni, con la giovane coppia, ormai genitori di due figli, che non placano il loro risentimento verso la famiglia reale britannica. Stando ai tabloid inglesi, i Sussex lamenterebbero addirittura gravi difficoltà economiche. Il motivo è che il principe Carlo avrebbe “tagliato i fondi” alla coppia dopo il loro trasferimento – non condiviso – negli Stati Uniti.

Eppure, i due hanno firmato un contratto milionario con Netflix per cedere al colosso dell’intrattenimento i diritti per un film sulla loro vita. Tuttavia questo contratto non sarebbe eterno e da qui la preoccupazione per il futuro. E’ evidente che i Sussex pretendono una vita più che agiata per loro e i due figli, e da qui la spinta verso la famiglia per essere supportati economicamente. Si parla della volontà dei due di sfruttare i buoni auspici della Regina Elisabetta, che col suo carattere tollerante, paziente e accomodante, avrebbe fatto sempre da “mediatrice” tra i litiganti.

Meghan e Harry lo faranno: nuovo incubo per la Regina
websource

Leggi anche – Harry e Meghan, ancora polemiche. Stavolta l’attacco arriva per colpa dell’acqua

Harry e Meghan: la regina Elisabetta “sfruttata” per i soldi? L’amara verità

Si azzarda perfino che i Sussex abbiano in qualche modo approfittato del dolce carattere della regina, innamoratissima di Harry, per arrivare ai loro scopi. Insomma, non proprio un quadro edificante, ma anche con i buoni uffici di Elisabetta il principe Carlo sembra molto deciso a lasciare che i due “ribelli” si guardino la loro vita principalmente con le loro forze. E in ogni caso arrivarono smentite su un “taglio dei fondi”, visto che il principe tiene al buon nome della famiglia e ai doveri di un padre nei confronti del figlio: anche se “ribelle” e scapestrato come il giovane Harry e la sua consorte, Meghan.

Fu Clarence House a smentire il “taglio dei fondi” pubblicando dei documenti riservati, ma il futuro finanziario dei duchi di Sussex resta fortemente in dubbio. Intanto, il film sulla coppia “Escaping the Palace” fa già discutere ancora prima di uscire. In una delle anteprime si parla perfino di un pentimento da parte di Meghan per aver spostato il principe Harry. Ne vedremo delle belle, in una vicenda per certi versi molto complicata.

Impostazioni privacy