Royal Family: Harry e William, le origini del loro scontro

Non ci sarebbe solo Meghan Markle dietro i dissapori tra Harry e William. Il loro rapporto è instabile da molto prima: ecco tutti i dettagli

Secondo tutti i tabloid inglesi, i dissapori tra i principi Harry e William sarebbero nati quando il secondogenito di Diana Spencer ha deciso di lasciare la Gran Bretagna. I due fratelli sono stati immortalati alcuni mesi fa in occasione dell’inaugurazione di un monumento dedicato alla loro defunta madre, ma pare che non ci sia stato nessun riavvicinamento.

William ed Harry
Photo by Shaun Botterill Getty Images

Il monumento ricordava il sessantesimo compleanno della ‘Principessa del Popolo’, tragicamente scomparsa in un incidente stradale il 31 agosto 1997 a Parigi. Nemmeno ai funerali del Principe Filippo di Edimburgo, scomparso lo scorso 10 giugno, i due fratelli sono riusciti ad avere colloqui che potessero far pensare ad un riavvicinamento.

La decisione di Harry d’Inghilterra e di Meghan Markle di lasciare l’Inghilterra sarebbe soltanto la goccia che ha fatto traboccare il vaso. I due Duchi di Sussex si sono trasferiti in Canada all’inizio del 2020, per poi spostarsi negli Stati Uniti d’America quando è arrivata la pandemia mondiale, soprattutto per questioni di privacy.

La loro nuova residenza si trova in California, precisamente nella Contea di Santa Barbara. La villa di Montecito nella quale vivono da un anno e mezzo ha un valore di circa 14 milioni di dollari. Ma dalla Gran Bretagna arrivano nuovi dettagli che fanno chiaramente capire quanto il rapporto tra i due fratelli fosse logoro già da tempo. Vediamo insieme tutti i passaggi di questa storia infinita che coinvolge da anni la Royal Family inglese.

Ti potrebbe interessare anche – I segni più amati dello zodiaco: sei uno di quelli con cui tutti vorrebbero stare?

I Principi Harry e William, ecco da quanto tempo non vanno d’accordo

Richard Fitzwilliams è un commentatore britannico, molto esperto delle vicende che riguardano la Famiglia Reale inglese. Alcuni giorni fa ha rilasciato delle dichiarazioni molto interessanti sul rapporto tra i principi Harry e William. Pare che il matrimonio abbia cambiato molto il Duca di Sussex ma il rapporto tra i due fratelli non è idilliaco da anni ormai.

William ed Harry
Foto: web source

Secondo Fitzwilliams, che ha parlato di questo argomento al Daily Express, già nel 2019 Harry aveva fatto capire con un “siamo su due strade diverse” di non essere in sintonia con il fratello. Pare che William non lo abbia mai preso seriamente, considerandolo semplicemente il fratello minore scapestrato.

Leggi anche – Milly Carlucci, scippo a Signorini: a Ballando con le stelle il vip più richiesto

Questo atteggiamento ha segnato molto Harry, che ha sempre provato a dimostrare a tutti il proprio valore, non riuscendoci sempre. Quindi i rapporti tra William ed Harry erano difficili già prima dell’arrivo di Meghan Markle nella vita del secondogenito di Carlo e Diana. È soltanto con l’arrivo dell’ex attrice statunitense, però, che il principe ha iniziato ad alzare la testa.

Nel corso della famosa intervista concessa alcuni mesi fa ad Oprah Winfrey, è lo stesso Harry che utilizzare la frase “sentirsi in trappola”. Quella frase era chiaramente riferita al comportamento denigrante del fratello maggiore nel corso degli anni. Almeno questa è la tesi di Richard Fitzwilliams.

Ai nostri lettori interessa anche – Test: dimmi la tua console preferita e scopri la tua vera personalità

L’evoluzione di Harry nel corso degli anni

Ma Harry non è sempre stato un ragazzo immaturo e scapestrato, come più volte la stampa britannica lo ha descritto. È vero che da giovane si è comportato spesso come una rockstar, ma col tempo le cose sono cambiate, soprattutto da quando è arrivata Meghan Markle nella sua vita. Ma in realtà, il Duca di Sussex era già cresciuto quando ha conosciuto l’ex stella di Hollywood.

Harry occhiolino
Foto: web source

In passato Harry si è fatto beccare mentre fumava erba o mentre era completamente ubriaco per le strade di Londra. Ha partecipato ad una festa in maschera con un costume nazista, suscitando un grosso clamore tra i sudditi. In seguito si è lasciato scappare qualche insulto razzista ed è stato fotografato nudo mentre faceva baldoria a Las Vegas.

Questi sono comportamenti da adolescente immaturo, che non dovrebbero riguardare un componente della Royal Family. Ed è questo il motivo per il quale William si è allontanato dal fratello sempre di più nel corso degli anni. Ma quel ragazzino è cresciuto molto negli ultimi anni e ci sono tanti episodi che testimoniano questa maturazione.

Sullo stesso argomento – Royal Family: Harry torna a Londra? Tutti i dettagli

Harry ha prestato servito nell’esercito britannico per dieci anni, partecipando anche a due missioni in Afghanistan, nel 2008 e poi nel 2012. Ha portato avanti numerose iniziative di beneficenza a sostegno di diverse categorie a rischio. Ha sponsorizzato gli Invictus Games, organizzati per i reduci di guerra. Ma pare che tutto ciò non basti per far cambiare idea a William, almeno fino ad oggi.