Colpo di fulmine a Uomini e donne: nasce una nuova coppia?

Colpo di fulmine a Uomini e Donne? La dama del trono over si sbilancia e confessa tutta la verità sul rapporto con il discusso cavaliere.

La nuova stagione di Uomini e Donne è iniziata da circa un mese, ma c’è già stato un colpo di fulmine. A confessarlo è una delle nuove dame del trono over che, in una lunga intervista rilasciata al magazine ufficiale della trasmissione di Maria De Filippi, ha svelato tutta la verità sull’interesse per uno dei cavalieri più discussi del dating show di canale 5.

studio uomini e donne
foto da instagram

Una nuova coppia si formerà presto nello studio di Uomini e Donne lasciando la trasmissione? A svelare i propri sentimenti è Marika Geraci.

Uomini e Donne: colpo di fulmine tra Marika Geraci e Armando Incarnato?

Marika Geraci è una delle nuove dame del trono over di Uomini e Donne. La sua bellezza ha immediatamente conquistato le attenzioni di Armando Incarnato. Dopo alcuni appuntamenti, però, i due hanno chiuso la frequentazione, ma Marika, ai microfoni del magazine ufficiale del programma di Maria De Filippi, ammette di essere ancora interessata.

LEGGI ANCHE—>Uomini e Donne, Maria De Filippi cambia tutto: il colpo di scena che nessuno si aspettava

uomini e donne
Fonte Instagram

“Per lui è stato una sorta di colpo di fulmine: rispecchia il mio prototipo fisico di ‘uomo ideale’. Da casa ho sempre seguito il programma, quindi so tutto del percorso di Armando. Ci sono sempre stati aspetti di lui che non mi piacevano ma, nonostante ciò, ho ritenuto giusto non precludermi questa conoscenza. Armando, come le ho detto, mi ha colpito fin da subito: quando una persona ti piace è giusto darle una possibilità, prima di esprimere un giudizio […] Si è dimostrato nel privato una persona completamente diversa da quella che appare in televisione”, ha spiegato Marika.

LEGGI ANCHE—->Ex Uomini e Donne, colpo di scena dopo 20 anni, fan increduli

Marika, nonostante la chiusura, non nasconde che vorrebbe recuperare il rapporto con Armando. Ci riuscirà?