Sanremo 2022, furia contro Amadeus: le parole degli esclusi

Dopo l’annuncio ufficiale dei big del Festival di Sanremo 2022, alcuni cantanti italiani che non parteciperanno si sfogano sui social.

Il Festival di Sanremo 2022 andrà in onda dall’1 al 5 febbraio 2022, in prima serata su Raiuno. Al timone della famosa kermesse musicale ci sarà ancora una volta Amadeus che ha già svelato i nomi dei 22 big in gara sul palco del Teatro Ariston. Dopo aver vinto la scommessa Maneskin lo scorso anno, Amadeus ci riprova con un cast in cui non mancano i mostri sacri della musica italiana come Gianni Morandi e Massimo Ranieri, i grandi cantautori come Fabrizio Moro e gli idoli dei giovanissimi come Achille Lauro, Irama, Sangiovanni e Aka7even.

sanremo 2022
Screenshot da video

L’annuncio del cast dei big di Sanremo 2022 ha scatenato reazioni diverse sul web. C’è, infatti, chi critica alcune scelte del direttore artistico.

Sanremo 2022: Francesco Monte e Pago, la reazione alle scelte di Amadeus

Francesco Monte, sl profilo Instagram del Menestrello che ha pubblicato il video della reazione di Ana Mena all’annuncio della sua presenza al Festival di Sanremo 2021, ha commentato così:

“Ma cosa ci sta? Siete seri? Ma non era il Festival della canzone italiana e si presuppone dei cantanti italiani? Signora Rai, con tutti gli artisti italiani che ci sono, che ci provano, si impegnano e faticano lo trovo poco rispettoso e fuori regolamento. Ricordo che gli artisti stranieri non potevano essere in gara ma solo esibirsi come ospiti. Cambiato qualcosa a discapito di noi italiani?”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE—>Stefania Orlando piange in diretta: l’inedita confessione

sanremo 2022
Fonte https://www.instagram.com/ilmenestrelloh/

Anche Pago ha commentato le scelte di Amadeus. L’ex marito di Miriana Trevisan ha risposto ad alcune domande dei fan attraverso l’apposita funzione di Instagram. Tra le tante domande ricevute è spuntata anche quella sul Festival di Sanremo 2022.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE—>Serena Grandi e i danni della chirurgia estetica: parole da brividi

“Non essere triste per Sanremo. Si chiude una porta e si apre un portone“, ha scritto un followers. “Non sono triste. Purtroppo o per fortuna ci sono abituato alle porte in faccia. Certo è che non si può dire che quelli del Festival non siano coerenti. Molti, sì, son sempre gli stessi, proprio come i no“, è stata la risposta di Pacifico Settembre, il vero nome di Pago.