Il dramma a soli 9 anni: confessione choc della famosa attrice

I personaggi del mondo dello spettacolo sono persone in carne ed ossa, e come tali, vivono anche loro spiacevoli esperienze. E’ chiaro che non è sempre così, ma tutti hanno almeno portato avanti una battaglia. Il caso di oggi è un dramma per un’attrice molto amata, vissuto quando aveva solo 9 anni.

I pregiudizi non sono l’arma migliore per conoscere qualcuno, soprattutto porre in essere giudizi insensati, senza sapere nulla su un individuo. Questo è un gesto che non dovrebbe avere modo di esistere. Il dramma dell’attrice è totalmente inedito, sempre con il sorriso sul volto e la voglia di comunicare emozioni al grande pubblico, nessuno avrebbe mai immaginato che dietro tanta arte, ci fosse stato un evento così traumatico.

dramma attrice
fonte: creato da Instanews

La vita è un teatro di emozioni, e il dramma messo in scena dall’attrice protagonista della notizia di oggi, ha tutte le caratteristiche di una tragedia. E’ proprio un evento terribile da affrontare, specialmente se quando è accaduto, la donna era soltanto una bambina di 9 anni appena compiuti.

Innocenza, turbamento e paura, sono i tratti salienti di un evento duro da affrontare. Con la confessione fatta in piena diretta, è possibile approfondire gli aspetti più rilevanti della vicenda, con l’obiettivo di comunicare un importante messaggio.

Ecco le parole strazianti della donna, mettono letteralmente i brividi.

Dramma per la famosa attrice: confessione in diretta

Di recente, si sente troppo spesso parlare di dolori e sofferenze, come il dramma familiare di Kledi Kadiu un evento difficile da affrontare, specialmente quando riguarda più persone. Nel caso di oggi, l’attrice si mette a nudo, raccontando senza filtri il proprio vissuto, e finendo per toccare l’argomento di oggi. Le parole sono nude e crude, ma non ci si poteva aspettare altro dall’artista.

Fioretta Mari
fonte: https://www.instagram.com/marifioretta/

Si tratta di Fioretta Mari, nome d’arte di Fioretta Manetti, è un volto conosciuto ed apprezzatissimo dal panorama televisivo italiano. La donna è stata vittima di un terribile evento a soli 9 anni. Tutto inizia quando, è ospite su Rai 1 da Serena Bortone a Oggi è un altro giorno, format nel quale protagonisti del mondo dello spettacolo come lei, raccontano eventi importanti della propria vita, anche intimi e dolorosi.

L’insegnante di Amici di Maria De Filippi, la scuola più amata di Canale 5, ha rivelato di non aver sempre avuto un buon rapporto con gli uomini. Il disagio è stato causato da un uomo malato mentalmente e anche di sifilide, il quale ha barbaramente abusato di lei quando aveva soltanto 9 anni.

Il luogo del fatto erano le giostre di Collodi. Durante il giorno felice, si palesa quest’uomo all’improvviso che le dice di accompagnarlo a vedere un bel gioco, ecco le parole difficili da raccontare e ascoltare per il pubblico:

“Ha avuto modo di storcermi un capezzolo e mi ha riempita di qualcosa che è meglio non dire. Mio papà lo ha inseguito con la pistola di ordinanza, ma era sparito. Avevo schifo di tutti gli uomini che si avvicinavano.”

Non è l’unica di Amici a raccontare un evento triste, un ex ballerino del talent rivela il dolore di cui soffre, sconvolgendo non poco tutti. Dietro le telecamere c’è molto di più, gli artisti mettono in gioco loro stessi, l’anima che posseggono, ma pochi sanno cosa hanno dentro il cuore.

Insomma, si tratta di un racconto che mette decisamente i brividi, quasi sembra la trama di un film dell’orrore. Poi con l’arrivo del papà è giunta anche la passione per il teatro, amori che l’hanno decisamente salvata.