Sex and the City, 5 curiosità che non conoscevi su questa serie tv

Sex and the City è una delle serie televisive più seguite degli ultimi decenni. Oggi scoprirai alcune curiosità su questo show che non conoscevi

Sex and the City è una serie televisiva statunitense andata in onda tra il 1998 ed il 2004. Il successo di questo prodotto era scontato, considerando che il suo creatore è Darren Star, già autore di due serie televisive iconiche come Beverly Hills 90210 e Melrose Place. I più giovani devono sapere che questo show televisivo è sempre attuale e quindi meriterebbe sicuramente di essere visto, nonostante sia arrivato alla conclusione da tempo.

Sex and the City copertina 11-04-2022
Foto: web source

La storia è ambientata a New York City e racconta le avventure sentimentali di quattro amiche. Tre di loro hanno circa 35 anni, Samantha è la più grande del gruppo e ne ha 40. Una delle protagoniste è la splendida Sarah Jessica Parker, nel ruolo di Carrie Bradshaw, e la serie tratta spesso argomenti attuali, come il ruolo delle donne nella società moderna.

Dopo il grande successo della serie televisiva, la produzione ha deciso di girare due film, Sex and the City e Sex and the City 2, usciti rispettivamente nel 2008 e nel 2010. Entrambe le pellicole sono state molto apprezzate dal pubblico, in particolare dai fan accaniti dello show. Oggi vogliamo raccontarti cinque curiosità su questa serie statunitense che ancora non conoscevi.

Sex and the City, 5 curiosità su questa serie tv

Le produzioni degli anni ’90 sono molto interessanti perché riescono a registrare un grosso seguito anche oggi. Proprio come è già capitato con una grande protagonista di quel periodo, oggi vogliamo raccontarti le cinque curiosità che ancora non conoscevi sulla serie televisiva Sex and the City.

Sarah Jessica Parker 11-04-2022
Foto: web source
  • Perché Sarah Jessica Parker non è mai nuda: il personaggio interpretato da Sarah Jessica Parker vive numerose storie d’amore durante le sei stagioni eppure non si vede mai nuda. L’attrice statunitense era l’unica ad avere una clausola contrattuale che evitasse questo genere di scene. La Parker allora era sicuramente l’attrice più famosa sul set e poteva permettersi di fare questo genere di richieste alla produzione.
  • Il ruolo di Samantha: Kim Cattrall ha interpretato Samantha Jones ma non tutti sanno che la produzione ha insistito tanto prima di convincerla. L’attrice ha accettato il ruolo solo al terzo tentativo, dopo averlo rifiutato per due volte.
  • Le contraddizioni di Miranda: Miranda indossa sempre gli orecchini ma Cynthia Nixon, l’attrice che ha interpretato questo ruolo, non aveva nemmeno i buchi alle orecchie e ha dovuto utilizzare delle clips. Inoltre, la Nixon è bionda naturale e ha dovuto tingersi i capelli.
  • Il finale improvvisato: il finale dell’ultimo episodio è stato girato appena quattro giorni prima della messa in onda, avvenuta negli Stati Uniti il 22 febbraio 2004.
  • Le Torri Gemelle: durante la sigla della serie, il nome di Sarah Jessica Parker compare con le Torri Gemelle sullo sfondo fino al dodicesimo episodio della quarta stagione. La produzione ha sostituito quel frame con una foto dell’Empire State Building dopo l’11 settembre.