L’incredibile verità: ecco il nome che avrebbero voluto dare a William

Perché il Principe William si chiama così? Questa storia è molto curiosa perché, in realtà, il futuro re avrebbe dovuto avere un altro nome

Il Principe William ha appena compiuto i suoi primi quaranta anni. Lo scorso 21 giugno, infatti, il futuro re d’Inghilterra ha festeggiato il suo compleanno. Il primogenito di Carlo e Diana è nato nel 1982. L’intera nazione lo ha omaggiato e anche la Royal Family ha voluto festeggiare il suo compleanno. Alla festa, come previsto, non c’erano Harry e Meghan, tornati negli Stati Uniti d’America dopo il Giubileo di Platino.

Principe William
Foto: account Instagram Cambridge

Inoltre, tra i Sussex e i Cambridge non corre buon sangue da tempo, quindi nessuno si è sorpreso dell’assenza dell’ex attrice statunitense e di suo marito. Non tutti sanno che William avrebbe potuto avere un altro nome. La rivelazione arriva direttamente dal Regno Unito. Uno storico ha spiegato il motivo di questa decisione e perché i suoi genitori cambiarono idea all’ultimo minuto. Ecco tutti i dettagli di questa curiosa vicenda.

Il Principe William e il cambio del nome all’ultimo minuto

Il Duca di Cambridge avrebbe dovuto chiamarsi Arthur ma Diana Spencer cambiò idea e decise di chiamarlo William. A sorpresa, Carlo approvò la decisione di sua moglie. Non sarebbe successo molto spesso negli anni successivi. Anzi, dopo qualche anno l’Inghilterra fu chiamata ad osservare un vero e proprio mistero. Ma perché proprio Arthur? La spiegazione arriva direttamente da Robert Lacey, uno storico britannico.

Il nome intero del primogenito di Carlo e Diana è William Arthur Philip Louis. All’ultimo momento, la Principessa del Popolo, decise di chiamare suo figlio come un altro grande sovrano inglese: Guglielmo il Conquistatore. In inglese, Guglielmo si traduce con William. La decisione fu presa poche ore prima del parto ed il Principe Carlo sostenne sua moglie. Il principe, che recentemente ha fatto discutere molto, decise di approvare la richiesta di Diana.

Inoltre, un cugino della madre di Carlo si chiamava William. Si trattava di William di Gloucester, un membro della Royal Family che fece molto scalpore in passato. “L’altro William”, come lo chiamano in Gran Bretagna, si trasferì in Giappone e provò a sposare una ex hostess ungherese, divorziata e madre di due figli. Un po’ troppo per gli anni ’60. William morì nel 1972 a causa di un incidente aereo durante il Goodyear International Air Trophy. Il suo corpo carbonizzato venne riconosciuto dalla dentatura.