Emma Marrone, il ritorno sui social è un colpo al cuore: foto da brividi

Emma Marrone torna sui social e ricorda l’amatissimo papà con una foto dello scorso anno che è un colpo al cuore.

Emma Marrone torna sui social e lo fa con una foto dello scorso anno che ha commosso tutti i fan. Non sono giorni facili per la cantante salentina e la sua famiglia dopo la scomparsa dell’amatissima papà Rosario. Emma che sta affrontando il dolore in silenzio e con discrezione il proprio dolore, sui social, sta condividendo pochissimo di questo momento.

emma marrone
Foto creata con Canva

Dopo aver ringraziato tutti per l’affetto e i messaggi di supporto ricevuti dopo la morte del papà, Emma ha condiviso tra le storie del proprio profilo Instagram una foto ricordo che ha emozionato e fatto venire i brividi ai suoi milioni di followers.

Emma Marrone e la foto del passato con papà Rosario che commuove tutti

Andando indietro nel tempo, esattamente ad un anno fa, tra i ricordi di Emma è apparsa una foto del 9 settembre 2017. Era un giorno tranquillo e spensierato per la Marrone che, nella foto, appare sorridente accanto a due dei suoi grandi amori ovvero mamma Maria e papà Rosario.

emma marrone
Fonte https://www.instagram.com/real_brown/

“Papone mio”, scrive Emma sulla foto che vedete qui in alto. Era un periodo sereno per la famiglia Marrone che non immaginava ciò, che purtroppo, è poi accaduto. Con un video pubblicato su Instagram, Emma ha svelato che il padre ha perso la battaglia contro la leucemia la cui diagnosi era arrivata lo scorso anno. Con la scomparsa di papà Rosario, Emma ha perso il pilastro della sua vita. Sempre presente nella vita della figlia, sempre in prima fila ai suoi concerti, papà Rosario ha seguito tutta la carriera di Emma che era legatissimo a lui.

Durante un viaggio in Giappone, Emma dedicò delle parole davvero speciali all’amatissimo papà.

emma marrone
Fonte https://www.instagram.com/real_brown/
“Quando vedrai questa foto ti incazzerai tantissimo perché ci tieni troppo alla tua immagine di rock star. Eravamo a Tokyo. Il nostro primo viaggio “lontano” insieme. Tu dormivi e io ti guardavo. Ti vedevo grande in un letto così piccolo e ti vedevo così piccolo in una città così grande. Sei forte papà. Sei il più forte de mondo. E sei il viaggio più bello della mia vita.
Buon compleanno vecchio lupo ❤️ Ti amo tanto e scusa se anche stavolta non sono a casa a soffiare le candeline insieme a te. Ma mi hai spinto a calci nel sedere tu sul primo palco.
Mi hai insegnato tu a cantare davanti alle persone senza vergognarmi … e come si dice a Roma “mo ce devi stà”. Daje che presto dobbiamo ripartire… Non so dove… non so perchè… ma di sicuro con te”, scriveva Emma nel 2018.