Dove finiscono i fiori lasciati nei parchi durante il funerale di Elisabetta II?

Che fine fanno i fiori che la popolazione britannica (e non solo) ha lasciato nei parchi durante il funerale della Regina Elisabetta?

Il protocollo che ha portato al funerale della Regina Elisabetta è stato molto lungo e complesso. Nei giorni immediatamente successivi alla sua morte, avvenuta lo scorso 8 settembre, abbiamo assistito a diverse veglie da parte dei suoi familiari più stretti. Inoltre, la popolazione ha potuto salutare la sua sovrana defunta per quasi 36 ore ed il flusso di persone è stato impressionante.

Fiori Elisabetta
Foto: Instanews (modificata con Canva)

Diversi cronisti presenti a Londra hanno descritto le file chilometriche che si sono formate nella capitale inglese; tutti volevano dare un ultimo saluto alla regina ma purtroppo non tutti lo hanno potuto fare. Questioni di protocollo e di tempistiche. In dieci giorni sono stati depositati tantissimi fiori lungo le strade inglesi, ma che fine faranno? È previsto un protocollo anche per lo smaltimento dei fiori? Ecco tutta la verità su questa storia particolarmente curiosa.

Ecco come saranno riutilizzati i fiori per la Regina Elisabetta

Nelle ore successive alla morte di Elisabetta II, la BBC ha chiesto ai cittadini britannici di non lasciare peluche in giro perché non sono biodegradabili. Il nuovo corso della Royal Family darà un’accelerata ai temi sulla salvaguardia dell’ambiente. Pare sia stata la primissima volontà da re di Carlo III, ultimamente preso anche da altre questioni abbastanza rilevanti.

Tutti i fiori che sono stati depositati a Green Park e Hyde Park saranno trasformati in composti organici e verranno utilizzati per alcuni progetti che riguardano la città di Londra. Lo ha deciso The Royals Parks, l’ente che si occupa delle opere di beneficenza della Royal Family. Sembra che questa sia stata una delle ultime volontà della Regina Elisabetta e che Carlo abbia avallato la decisione.

Il primogenito della defunta sovrana è da sempre molto attento alle questioni ambientali e non avrebbe sopportato lo spreco di migliaia di fiori. La popolazione è stata molto generosa con la sua regina, le immagini che sono arrivate dalla capitale inglese negli ultimi giorni hanno mostrato centinaia di migliaia di persone per le strade e quasi tutti avevano almeno un fiore tra le mani.