instaNews
instaNews > Tecnologia > macOS App Spotlight: Rocket

macOS App Spotlight: Rocket

A differenza di iOS, fortunatamente, su macOS è possibile scaricare ed installare applicazioni senza passare dall’App Store, anzi, molto spesso, per diverse limitazioni introdotte da Apple, molti software non possono essere venduti tramite il Mac AppStore (MAS) e dunque non possono godere della stessa visibilità che si ha su iOS. Per questo nasce la rubrica macOS App Spotlight, consigliare e dare visibilità ad applicazioni non presenti sul MAS ma che potrebbero interessarvi.

Oggi voglio consigliarvi Rocket, una piccola applicazione che aiuta ad inserire le Emoji nel testo.
Negli ultimi anni abbiamo visto il proliferare delle Emoji nel quotidiano ed ora rappresentano uno dei modi più efficaci per trasmettere un’emozione. Su iOS ed Android inserire un Emoji all’interno del testo è semplice, basta cambiare la tastiera e le lettere scompariranno per fare spazio alla griglia di selezione. Non è così intuitivo sui Sistemi Operativi Desktop invece; su Windows 10 bisogna far comparire la tastiera virtuale, su macOS invece bisogna premere contemporaneamente Control-Command-Spazio per poi scegliere l’Emoji, fortunatamente con Rocket diventerà più intuitivo.
Partendo dall’idea già inclusa nell’applicazione di messaggistica Slack con Rocket potremo andare ad inserire nel testo le Emoji semplicemente digitando ”:[Nome Emoji]”. ️

Come inserire un Emoji.

Ovviamente dopo i due punti bisognerà inserire il nome dell’Emoji e quella verrà inserita nel paragrafo, se si vuole avere invece una migliore ricerca, delle scorciatoie personalizzate e la possibilità di inserire delle GIF bisognerà passare alla versione Premium per 4.99$.

I vantaggi offerti dalla versione Premium.

Rocket  è gratuita e potete trovarla sul sito dello sviluppatore

Leonardo Razovic

Uno studente di Ingegneria Informatica di 22 anni appassionato di tecnologia con un serio problema di dipendenza da serie tv