Milan, la leggenda rossonera Franco Baresi diventa vice presidente

0
117

Franco Baresi, leggenda del Milan, ex difensore rossonero, è il nuovo vice presidente onorario del club meneghino

Milan, la leggenda rossonera Franco Baresi diventa vice presidente
Milan, la leggenda rossonera Franco Baresi diventa vice presidente (Milan official Twitter)

Franco Baresi è una leggenda vivente del Milan. E’ forse il miglior difensore della storia rossonera, e indubbiamente uno dei più forti del calcio italiano. I suoi trionfi con il club meneghino, ma anche i successi con la nazionale italiana, sono ben impressi in tutti i tifosi. Il suo mitico numero “6” poi ritirato dal Milan, indossato anche con l’Italia, è diventato un’icona. Il ruolo di libero si è identificato per anni con il suo nome, e oggi l’ex campione diventa vice presidente onorario del Milan. L’ex calciatore metterà a disposizione la sua esperienza per il club che tanto ha amato, “contribuendo a diffondere i valori distintivi del Club, rafforzandone la reputazione e mantenendo il legame emotivo con i tifosi rossoneri e gli appassionati di calcio di tutto il mondo”, ha scritto la società sui propri canali social.

Ti potrebbe interessare anche – Serie A, la mazzata di Di Maio: “Chiudere il calcio”. I tifosi insorgono

Milan, Franco Baresi nuovo vice presidente: le parole del campione

Il presidente Paolo Scaroni ha accolto Baresi con molta soddisfazione: “Siamo contentissimi di riconoscere a Franco Baresi un ruolo così importante all’interno del club. Ci piace annunciarlo in questa data, perché perché il 28 ottobre del 1997 ha giocato la sua ultima partita in rossonero. In questo modo dimostriamo il reciproco affetto e l’intenzione di costruire un grande futuro su solide basi, quella di una leggendaria tradizione che Baresi rappresenta in pieno”. E lo stesso Baresi ha poi commentato il suo nuovo incarico: “Ringrazio la società, il presidente Scaroni e l’amministratore delegato Gazidis. Per me questo ruolo nel club in cui ho trascorso tutta la mia carriera è un grande onore. Mi riempie di orgoglio. Sono felice che la società abbia pensato a me per il ruolo di vice presidente onorario. Spero di rimanere per sempre in un grande Milan”.

Leggi anche – Serie A, Piccinini contro il VAR: ovazione sui social. I commenti