Pasquale Bruno insulta Cristiano Ronaldo a Tiki Taka: le sue parole

0
101

L’ex calciatore Pasquale Bruno attacca Cristiano Ronaldo a Tiki Taka: “E’ un grande ignorante, non sa ancora parlare l’italiano”

Pasquale Bruno insulta Cristiano Ronaldo a Tiki Taka: le sue parole
Pasquale Bruno insulta Cristiano Ronaldo a Tiki Taka: le sue parole

L’ex difensore Pasquale Bruno, ricordato soprattutto per le sue entrate “dure” e i modi alquanto spicci, è uno degli opinionisti di calcio più “vulcanici”. Non le manda mai a dire, e spesso utilizza dei toni a dir poco provocatori. L’ex calciatore del Torino, ospite fisso a Tiki Taka, condotto da Piero Chiambretti, nella puntata di ieri ha attaccato duramente l’attaccante della Juventus Cristiano Ronaldo: “E’ un ignorante – ha detto Pasquale Brunoda quasi tre anni è qui in Italia e ancora non parla la nostra lingua. Assurdo. Non dimostra rispetto né per i compagni di squadra e nemmeno per gli italiani. Ancora lo sentiamo parlare spagnolo, ma basta”.

Ti potrebbe interessare anche – Cristiano Ronaldo contro il tampone, bufera per un commento

Pasquale Bruno contro Ronaldo: “Non sa l’italiano”. Gli altri campioni che non parlavano la nostra lingua

Pasquale Bruno
Pasquale Bruno

Una critica perentoria, che ha fatto discutere in studio e soprattuto nei social. Tra l’altro, il tema di grandi campioni che non si sono mai mostrati interessati ad apprendere l’italiano, non è nuovo. In passato questa polemica toccò anche al pilota di Formula Uno Michael Schumacher, persona colta – che come Cristiano Ronaldo – conosceva più lingue. Ma il tedesco non amava “sentirsi” parlare in italiano, perché la pronuncia era lungi dall’essere perfetta. Preferiva parlare in inglese. Forse per CR7 il motivo è lo stesso? A quanto pare il portoghese ritiene che lo spagnolo sia molto simile all’italiano, e quindi si fa capire bene anche quando parla in questa lingua. Come lui, anche Van Basten, ex attaccante del Milan, fu accusato di non aver imparato l’italiano.

Leggi anche – Cristiano Ronaldo guarito dal Covid-19, lo dice il tampone